Terremoto nelle Madonie: epicentro nei pressi di Geraci Siculo

Terremoto nelle Madonie: epicentro nei pressi di Geraci Siculo
28 maggio 2018

Un terremoto di magnitudo ML 2.1 è avvenuto a 4 chilometri da Geraci Siculo ieri sera (27 maggio), alle ore 21, seguito da un’altra scossa intorno alle ore 23, con coordinate geografiche (lat, lon) 37.85, 14.11, ad una profondità di 38 chilometri.
Il terremoto è stato localizzato dalla sala sismica dell’istituto nazione di Geofisica e Vulcanologia.

Comuni entro 20 km dall’epicentro

I comuni vicini a Geraci Siculo, zona in cui si è avvertito il terremoto sono Petralia Sottana e Petralia Soprana (5 km), Castellana Sicula (9 km), Gangi, Castelbuono e San Mauro Castelverde (10 km).

I comuni che si trovano tra gli 11 e i 20 chilometri dall’epicentro sono: Polizzi Generosa, Blufi, Bompietro, Isnello, Pollina, Alimena, Collesano, Castel di Lucio, Scillato, Gratteri, Tusa, Resuttano e Caltavuturo.

La scheda tecnica dell’istituto nazionale di Geofisica e Vulcanologia

Città più vicine con almeno 50000 abitanti

Il terremoto è stato localizzato
39 Km a N di Caltanissetta (63360 abitanti)
59 Km a E di Bagheria (55387 abitanti)
72 Km a E di Palermo (674435 abitanti)
76 Km a NE di Agrigento (59770 abitanti)
88 Km a N di Gela (75827 abitanti)
94 Km a W di Catania (314555 abitanti)
96 Km a W di Acireale (52622 abitanti)



Commenti

Post nella stessa Categoria