Porti chiusi ai migranti, Orlando sfida Salvini e apre Palermo

Porti chiusi ai migranti, Orlando sfida Salvini e apre Palermo
10 giugno 2018

Questione migranti aperta in Sicilia e il Pd si solleva contro il ministro dell’Interno, Matteo Salvini. Da Palermo il sindaco Leoluca Orlando offre la città ai migranti “Palermo, la città che a partire dal proprio nome è “tutta un porto”, è stata e sarà sempre pronta ad accogliere le navi, civili o militari che siano, impegnate nel salvataggio di vite umane nel Mediterraneo. Quelle navi e quegli uomini che rispettano la legge del mare e la legge internazionale, sottraendo alla morte uomini, donne e bambini che alcuni vorrebbero consegnare nelle mani della criminalità internazionale”.

“Da oggi anche l’Italia comincia a dire No al traffico di esseri umani, No al business dell’immigrazione clandestina. Il mio obiettivo è garantire una vita serena a questi ragazzi in Africa e ai nostri figli in Italia”. Lo afferma il ministro dell’Interno, Matteo Salvini che oggi ha chiuso i porti italiani all’approdo dei migranti con un chiaro No alla nave Acquarius che trasporta 629 migranti.
Per l’Italia questi migranti devono essere accolti da Malta che era lo Stato più vicino al luogo di salvataggio, il porto sicuro. Ma Malta risponde picche come sempre.

Nel Mediterraneo – scrive Salvini su Facebook – ci sono navi con bandiera di Olanda, Spagna, Gibilterra e Gran Bretagna, ci sono Ong tedesche e spagnole, c’è Malta che non accoglie nessuno, c’è la Francia che respinge alla frontiera, c’è la Spagna che difende i suoi confini con le armi, insomma tutta l’Europa che si fa gli affari suoi. Da oggi anche l’Italia comincia a dire NO al traffico di esseri umani, NO al business dell’immigrazione clandestina”.



Commenti

Post nella stessa Categoria