Sicurezza edilizia scolastica: Cefalù bocciata

Sicurezza edilizia scolastica: Cefalù bocciata
10 agosto 2018

Con decreto del dirigente generale,  il dipartimento regionale dell’Istruzione e della Formazione Professionale, all’inizio del mese d’agosto, ha approvato il Piano triennale di edilizia scolastica 2018/2020. Un provvedimento molto ambizioso che dà ai siciliani la possibilità di vedere aggiornate, adeguatee e completate alcune opere o di realizzarne nuove.

Il comune di Cefalù risulta “non pervenuto”, giusto per citare una frase di un sindaco che per cinque anni ha fatto dell’impegno e della competenza la sua bandiera .

Purtroppo, tra una birra e un panino con le panelle, consumato presso le baracche del lungomare, gli amministratori della cittadina normanna sono rimasti annebbiati dai fumi delle graticole e non sono riusciti a interpretare bene l’Avviso pubblico per la nuova programmazione degli interventi in materia di Edilizia scolastica per il triennio 2018-2020 e per la concessione di contributi per la messa a norma antincendio. Tanto da vedere la capitale internazionale della padella e della panella estromessa da tutte le graduatorie.

Cosa gravissima, non tanto per ciò che concerne la bocciatura di nuovi progetti per le scuole comunali, bensì per il fatto che, dalla pubblicazione delle graduatorie, si evince che gli edifici scolastici cefaludesi non risultano essere in regola con le norme antincendio. Ben sei sono state, infatti, le richieste di contributo per l’adeguamento degli edifici, formulate dall’amministrazione Lapunzina, che non sono state ammese al beneficio.

In pratica tutti i plessi scolastici comunali non rispettano le regole. Il primo cittadino dovrebbe delle risposte alle famiglie che si apprestano ad affidare i propri figli alle istituzioni scolastiche dal prossimo mese di settembre.

Fortunatamente prima che inizi il nuovo anno scolastico ci sarà ancora del tempo per deliziare i palati più esigenti con una nuova degustazione di panelle e crocché che con il suò profumo riuscirà a tenere lontani i veri problemi della città.

Cefalù? “Non pervenuta”. Un altro treno perso con impegno e competenza.

 

Di seguito i link dove potere consultare avviso pubblico e graduatorie del nuovo piano di edilizia scolastica2018/2020

http://pti.regione.sicilia.it/portal/page/portal/PIR_PORTALE/PIR_Servizi/PIR_News?_piref857_3677299_857_3677298_3677298.strutsAction=%2Fnews.do&stepNews=det_news&idNews=197465135

https://www.euroinfosicilia.it/po-fesr-sicilia-20142020-azione-10-7-1-approvato-il-piano-di-edilizia-scolastica-20182020-graduatoria-concessione-contributi-antincendio-edifici/

 

cla graduatoria per la concessione di contributi per la messa a norma antincendio degli edifici scolastici.



Commenti

Post nella stessa Categoria