A Cefalù e Termini arrivano i commissari per il bilancio di previsione

A Cefalù e Termini arrivano i commissari per il bilancio di previsione
10 settembre 2018

Sono 34 i comuni in provincia di Palermo che non hanno portato a compimento le operazioni propedeutiche per l’approvazione del bilancio di previsione per il triennio 2018-2020.

Con decreto del dirigente generale dell’assessorato Autonomie locali e Funzione pubblica dello scorso 5 settembre sono stati nominati i commissari che dovranno predisporre l’iter per fare in modo che i consigli comunali delle cittadine commissariate possano approvare i bilanci di previsione, onde evitare che gli stessi vengano sciolti.

Tra i comuni che si preparano ad accogliere i commissari ad acta ci sono, oltre al capoluogo anche Cefalù, Termini Imerese, Gratteri, Isnello, Trabia, Scillato e Sciara. Erroneamente nella lista era stato inserito anche il comune di Lascari che aveva invece  provveduto ad approvare il bilancio di previsione nello scorso mese di maggio.



Commenti

Post nella stessa Categoria