Il Consortium Vocale di Oslo in concerto a Cefalù

Il Consortium Vocale di Oslo in concerto a Cefalù
4 ottobre 2018

Il Rotary club di Cefalù ha programmato domenica 7 ottobre 2018 alle ore 20,00, presso la Cattedrale di Cefalù, un concerto di canti gregoriani a cura del Consortium Vocale di Oslo dal titolo: Il canto gregoriano e i canti religiosi della tradizione popolare norvegese, “Un incontro di culture musicali intereuropee”.

Il Consortium Vocale di Oslo terrà due concerti, il primo è previsto il 5 ottobre all’interno della Cappella Palatina del Palazzo dei Normanni e il secondo il 7 ottobre nella Basilica Cattedrale di Cefalù, entrambi inclusi nel programma ufficiale di “Palermo Capitale della Cultura”.

I concerti saranno condotti da Alexander M. Schweitzer, teologo che si dedica dalla metà degli anni ’80 al canto gregoriano e insegna regolarmente canto gregoriano presso diverse istituzioni in Germania, Norvegia e Italia e viene invitato a insegnare in workshops di tutto il mondo. Schweitzer ha seguito i corsi dell’Associazione Internazionale “Studi di Canto Gregoriano a Cremona” e corsi di scienze musicali al Pontificio Istituto di Musica Sacra di Roma. Ha studiato semiologia gregoriana con J. B. Goeschl a Monaco di Baviera ed ha fondato e diretto varie scholae in Germania e Italia. Dal 1998 lavora e registra regolarmente con il Consortium Vocale di Oslo in Norvegia. Dal 1999 è membro del Gruppo per la restituzione delle melodie dell’AISCGre ed è membro del Consiglio direttivo internazionale della stessa associazione. Ha ottenuto vari premi internazionali.

Il concerto del 7 ottobre, da realizzarsi nella Basilica Cattedrale di Cefalù alle ore 20,00, prevede l’esecuzione dei seguenti canti gregoriani: Laus mea Dominus (ASV Gaudeamus, 2002), Exaudiam eum (2L, 2007), Vultum tuum (EOS Verlag, 2008), Resurrexi (EOS Verlag, 2013), Salvum me fecit (EOS Verlag, 2016), Historia Sancti Olavi (Lawo classics, 2016) e Mirabilia fecit Dominus (EOS Verlag, 2016).



Commenti

Post nella stessa Categoria