Castelbuono: provvedimenti per razionalizzare la spesa pubblica

Castelbuono: provvedimenti per razionalizzare la spesa pubblica
25 gennaio 2013
antonio tumminello

Antonio Tumminello

La nuova Ammistrazione Comunale di Castelbuono, guidata dal Sindaco Antonio Tumminello, dopo una prima fase di analisi e verifica delle principali problematiche che interessano la cittadinanza, ha avviato, anche in attuazione delle numerose disposizioni legislative approvate nel corso del 2012 dal Parlamento Italiano relative  alla semplificazione amministrativa e allo sviluppo, una serie di provvedimenti che possano razionalizzare la spesa pubblica.

In questo contesto sono stati nominati i Responsabili degli Uffici nelle persone della d.ssa Patrizia Sferruzza Responsabile del I Settore,la d.ssa Provvidenza CapuanaResponsabile del II Settore, l’ing. Santi Sottile Responsabile del III Settore, il dott. Vincenzo Schillaci Responsabile del IV Settore, il dott. Salvatore Failla Responsabile del V Settore e il dott. Fabio Mercurio Responsabile del VI Settore, prevedendo una riduzione di circa il 20% delle indennità previste con un risparmio per le casse del Comune di circa 18.000 euro.

Contemporaneamente, mentre sono state avviate tramite l’istituzione della sezione sul sito istituzionale del Comune di Castelbuono“Trasparenza, valutazione e merito” le procedure per l’attuazione degli adempimenti previsti dall’art. 18 della legge n. 134 del 22/06/2012, sono in fase di definizione le procedure per una più razionale e moderna organizzazione degli Uffici e dei Servizi Comunali prevedendo tra l’altro diversi criteri e una nuova metodologia per la valutazione e la “performace” e una adeguata rideterminazione della dotazione organica, nonché le forme e le modalità organizzative finalizzate a una maggiore trasparenza ed informazione sui provvedimenti ed atti che saranno adottati dagli organi politici e dai funzionari comunali e in particolare i compensi degli amministratori, il curriculum  dei responsabili e la relativa retribuzione, le assenze dei dipendenti, gli incarichi esterni, i contributi concessi e le sovvenzioni approvate ecc…

L’Amministrazione Comunale è fermamente convinta della necessità di rendere la casa comunale  “una struttura di vetro” ed è impegnata costantemente per la realizzazione del programma elettorale sul quale ha ricevuto al fiducia della cittadinanza.

Antonio Tumminello

Sindaco di Castelbuono



Commenti

Post nella stessa Categoria