Intervento AMAP al Velodromo e alla piscina comunale

13 marzo 2013
In seguito a precisa richiesta della Dirigente del Servizio Sport e Gestione Impianti Sportivi, dott.ssa Fernanda Ferreri, e del Dirigente responsabile delle Società Partecipate, dott. Piscina Comunale 002Sergio Forcieri, nei confronti dell’Amap per il montaggio della pompa nell’impianto antincendio del Velodromo e per effettuare un intervento di manutenzione e riparazione del filtro depuratore della piscina comunale, dopo aver valutato la fattibilità degli interventi richiesti da effettuare tramite l’impiego di propri tecnici idraulici e sue risorse, l’Azienda nel giro di una settimana, dal 4/03 all’11/03, è intervenuta prioritariamente alla piscina comunale che, essendo attualmente in funzione, necessitava di immediata soluzione delle relative criticità.

L’attività di manutenzione straordinaria alla piscina, svolta senza alcuna esternalizzazione “tout-court”, quindi esclusivamente “in house”, ha comportato, oltre a quanto richiesto, anche lo smontaggio e rimontaggio di due elettropompe Crapari, dopo ovvia riparazione presso le officine Amap, e la realizzazione di un nuovo collettore a servizio di altre due elettropompe per lo smaltimento delle acque pluviali, con notevole risparmio economico e di tempo per l’Amministrazione Comunale rispetto all’affidamento del lavoro all’esterno.

Per ciò che riguarda il Velodromo, da domani (13/03/2013) i tecnici dell’Amap saranno sul posto per il montaggio della pompa all’impianto antincendio.

“E’ un fatto assai positivo – dichiara il presidente dell’Amap Vincenzo Costantino – che la nostra Azienda riesca ad intervenire esaustivamente anche sul fronte delle esigenze Comunali poiché ciò, oltre al risparmio economico, rappresenta un eloquente messaggio sociale alla città, concorrendo – specie per ciò che riguarda il Velodromo – a rispristinare la funzionalità di un impianto per troppo tempo abbandonato al degrado.

Fra.Gal./Giu.Car.

Palermo, 12.03.2013



Commenti

Post nella stessa Categoria