La Rocca a un anno dal primo fotoreportage

8 April 2013

Poche settimane fa, la redazione di Cefalù Web si è recata sulla Rocca per due ragioni particolari.
In primis, durante lo scorso settembre, ci eravamo recati sulla Rocca, appurando, con amarezza, quanto fosse poco tutelato il sito.
Potete trovare informazioni maggiori e le foto a questo link: http://cefaluweb.com/2012/09/13/rocca-patrimonio-tutelato-sembrerebbe-di-no/ .
Ai tempi, così commentammo: “sembrerebbe che l’unico guardiano del sito sia abbandonato a se stesso e sia sprovvisto, nonostante le tante richieste all’Amministrazione, di numerosi sacchi ove gettare l’immondizia che qualche turista non proprio educato, nonostante gli otto cestini sparsi fra i sentieri, getta per terra”.
La pulizia del luogo era infatti in pessime condizioni e l’aspetto gestionale, affidato esclusivamente al custode, non era curato quanto necessario.

Fortunatamente, durante la nostra visita, a distanza di pochi mesi, le condizioni si sono rivelate del tutto diverse: in linea di massima, la Rocca, appariva in condizioni gradevoli e non di offesa nei confronti dei turisti.
Ci auguriamo che anche durante la piena stagione turistica questi standard qualitativi verranno mantenuti.
L’importanza storica e culturale del sito, d’interesse comunitario, vorrebbe, in virtù del proprio valore, un decoro di alto livello.

In secondo luogo, volevamo comprendere che danni il forte vento delle ultime settimane potesse aver provocato agli alberi.
Le fotografie che trovate nella galleria sottostante dimostrano come diversi alberi sono stati completamente sradicati. Ad oggi, non sappiamo se sono stati effettuate le necessarie operazioni di rimozione delle piante cadute o a pezzi.

In ultimo, dato il momento della giornata adatto e la particolare luce, abbiamo colto l’occasione per realizzare alcuni splendidi scatti, a cura della nostra collaboratrice Alessandra Zaffiro.

08/04/13



Commenti

Post nella stessa Categoria