“Sottili Corrispondenze”, seminario di filosofia sul pensiero dell’Estremo Oriente

“Sottili Corrispondenze”, seminario di filosofia sul pensiero dell’Estremo Oriente
3 maggio 2013
Pietro Piro

Pietro Piro

Si terrà nelle giornate di sabato e domenica 4 e 5 maggio 2013 presso la Pinacoteca del Museo Civico B. Romano, la Va edizione del Seminario Popolare sul Pensiero dell’Estremo Oriente. Organizzato e ideato dal filosofo Pietro Piro, con il patrocinio del Comune di Termini Imerese, il seminario giunto alla quinta edizione, si intitola Sottili Corrispondenze e affronterà tematiche che riguardano le figure, i simboli, miti, luoghi d’incontro tra Oriente e Occidente. L’avvio del seminario è previsto per le ore 10,00 con il saluto del sindaco Totò Burrafato, del prof. Alessandro Musco, presidente dell’Officina degli Studi Medievali presso l’Università di Palermo e del presidente dell’Assemblea Regionale Siciliana On. Giovanni Ardizzone. L’iniziativa nasce dall’esigenza di coniugare il rigore scientifico alla divulgazione pubblica, gratuita e popolare.Nel corso degli anni sono stati affrontati temi legati alla tradizione religiosa, filosofica, artistica, musicale dei paesi del Medio ed Estremo Oriente, con particolare attenzione a un approccio che tenga seriamente conto di una logica comparativa rigorosa. L’intento dichiarato è di creare le condizioni per una ricezione culturale ampia, partecipata, consapevole delle tradizioni e dei pensieri orientali, che superi le false dicotomie e le presunte incomunicabilità e lontananze.

seminarioI relatori di questa edizione sono: Krishna del Toso (Università di Trieste); Gaia Valentino (LUISS Guido Carli, Roma); Alessandro Coscia (Pinacoteca di Brera); Luca Canapini (Università di Urbino); Sara Mondini (Università Ca’Foscari di Venezia); Salvatore Lo Bue (Università di Palermo); Daniele Morello (Psicanalista); Aldo Tollini (Università Ca’ Foscari di Venezia); Luca Capponcelli (Università di Catania); Michela Bonato (RKarls Universitaet Heidelberg) Giuseppe Vitello (Storico del Cinema); Paolo Emilio Carapezza (Università di Palermo); Agnese Toniutti (Pianista); Gabriele Garilli (Musicologo), Marco Miano (Università di Messina); Giovanni Nancini (Filosofo); Diego Romagnoli (Storico delle Religioni); Michele Iacono (Pedagogista).

Sabato pomeriggio, concluderà la giornata la pianista di Udine Agnese Toniutti che eseguirà: Quattro Illustrazioni sulle metamorfosi di Vishnu per pianoforte solo di Giacinto Scelsi presso la chiesa dell’Itria sede concertistica dell’Associazione amici della Musica di Termini Imerese.

 



Commenti

Post nella stessa Categoria