SS. Salvatore 2013: arriva il bilancio

8 August 2013

Conclusa anche quest’anno la festa in onore del SS. Salvatore. La celebrazione di Gesù Salvatore ha visto, in quest’edizione della ricorrenza, la riproposizione dei tradizionali momenti della festa ed un cartellone eventi ninopapaniache ha suscitato un ampio dibattito fra i cefaludesi. Le diverse idee dei cittadini sono entrate in rotta di collisione specialmente sui giudizi in merito alla scelta dell’evento musicale fissato per la serata conclusiva, quella del 6 agosto, e che vedeva l’esibizione dei Jackson Friends, una cover band di Michael Jackson, con la presenza del frontman Rino Puleo, sosia del defunto artista.

Di sicuro impatto è stato lo spettacolo pirotecnico svoltosi la notte del 6 di agosto. I fuochi d’artificio, posizionati sul molo, e quindi innescati, sono risultati di grande coinvolgimento per il pubblico: la maggiore durata rispetto agli anni passati e la grande varietà di effetti luminosi hanno portato certuni a paragonare i giochi pirotecnici a quelli della festa di S.Rosalia.

Si riconferma un must seguito ed apprezzato dai cefaludesi la tradizionale “’Ntinna a mari”. Quest’anno la gara ha visto Nino Papa confermarsi per la quarta volta consecutiva vincitore della manifestazione. Con la 231° edizione appena conclusa, l’evento si conferma uno dei più longevi nella storia cefaludese ed uno dei maggiori simboli delle origini storiche della nostra città. Per quanto riguarda le bancarelle, da molti è stata ritenuta abbastanza bassa la varietà di prodotti offerti: in linea con gli anni precedenti ci si aspettava la presenza di prodotti che attirassero maggiormente l’attenzione del pubblico, ma quanti si aspettavano novità tra i tradizionali venditori ambulanti della festa del Patrono ne sono rimasti delusi, ritenendole ripetitive.
Un altro aspetto che alcuni cittadini hanno mostrato di non apprezzare è stato l’eccessiva presenza, nel cartellone eventi, di sfilate e passaggi di complessi musicali. Entrambi si sono ripetuti più volte, come nel caso del Corteo delle Autorità Civili e Militari con Paggi e Mazziere, realizzato ben tre volte di cui due nel giorno conclusivo dell’evento. Sempre molto sentita la Solenne Processione di giorno 6 agosto. L’evento religioso ha visto la partecipazione calorosa di una vasta fetta della popolazione.

Per quest’edizione del SS. Salvatore, che ha visto una maggiore affluenza rispetto all’anno precedente, gli eventi religiosi e tradizionali si sono dimostrati quelli ai quali la cittadinanza tiene in modo particolare. La programmazione artistica un po’ sottotono è stata in parte compensata da giochi pirotecnici degni di una festa così importante per i cefaludesi tutti.



Commenti

Post nella stessa Categoria