Banca d’Italia: borse di studio da 24 mila euro

7 September 2013

La Banca d’Italia ha disposto l’assegnazione di 7 borse di studio intitolate a Bonaldo Stringher, Giorgio Mortara e Donato Menichella.bancaditalia

Le borse di studio saranno concesse attraverso bando di concorso con scadenza al 10 Ottobre 2013, e saranno valide per l’anno accademico 2014-2015.

Saranno utilizzate per finanziare dei corsi universitari di perfezionamento in linea con la tematica di ogni borsa di studio, il loro valore è di 24.000 euro e saranno così distribuite

A) 3 borse di studio “Bonaldo Stringher” destinate al perfezionamento degli studi all’estero nel campo dell’economia politica e della politica economica

B) 2 borse di studio “Giorgio Mortara” destinate al perfezionamento degli studi all’estero sulle metodologie matematiche, statistiche ed econometriche, principalmente finalizzate all’analisi delle istituzioni, dei mercati e degli strumenti finanziari e della loro regolamentazione

C) 2 borse di studio “Donato Menichella” destinate al perfezionamento degli studi in Italia o all’estero sulle interrelazioni tra crescita economica ed ordinamento giuridico nonché sugli impatti della regolamentazione sulle attività economiche

Per poter partecipare al bando sono necessari i seguenti requisiti:

1)  cittadinanza italiana o di un altro Stato membro dell’Unione Europea;

2)  laurea specialistica/magistrale ovvero laurea quadriennale o di durata superiore conseguita posteriormente al 31 luglio 2011 – con un punteggio non inferiore a 110/110 – presso un’università o un istituto superiore italiani;

3)  ottima conoscenza della lingua straniera utilizzata nei corsi universitari prescelti per la fruizione della borsa.

Per poter partecipare potete fare domanda entro le ore 18:00 del 10 Ottobre 2013 attraverso la pagina dei concorsi della Banca d’Italia cliccando sul link –>Domanda di Concorso

Per maggiori informazioni potete scaricare il bando in formato .pdf cliccando sul link –> Bando Concorso



Commenti

Post nella stessa Categoria