La Audi S1 e la S1 Sportback: performance e trazione integrale quattro

12 February 2014

media-S1140022_mediumUn grande ritorno: Audi presenta la S1 e la S1 Sportback, i nuovi modelli di punta della
gamma A1. Il loro 2.0 TFSI eroga 231 CV (170 kW) di potenza e sviluppa una coppia di
370 Nm; la trazione integrale permanente quattro e il telaio ampiamente rielaborato
scaricano tutta la potenza sull’asfalto in modo magistrale. La Audi S1 e la S1 Sportback
si collocano ai vertici del proprio segmento.

Già negli anni ’80 la Audi S1 aveva conquistato una fama leggendaria: era l’auto con cui
Audi aveva dominato il Campionato Mondiale di Rally. Ora questa sigla ritorna su un
modello stradale. La Audi S1 e la S1 Sportback costituiscono la nuova punta di diamante
della gamma A1 e allo stesso tempo ampliano l’offerta di versioni S.

“La Audi S1 offre le qualità di una vera sportiva: garantisce elevate prestazioni, precisione
di guida e la trazione integrale permette di scaricare la potenza sull’asfalto in un modo
più efficace” commenta Ulrich Hackenberg, Membro del Consiglio di Amministrazione di
AUDI AG per lo Sviluppo Tecnico. “La trazione integrale quattro ha già un largo seguito,
che diventerà sicuramente ancora più numeroso ora che è disponibile in questo segmento
di mercato”.

Il propulsore è un quattro cilindri ad alte prestazioni. Il 2.0 TFSI, dotato di
turbocompressore a gas di scarico, eroga 231 CV (170 kW) di potenza e sviluppa fino a
370 Nm di coppia. Il due litri accelera la Audi S1 e la S1 Sportback da 0 a 100 km/h
rispettivamente in 5,8 e 5,9 secondi. La velocità massima è di 250 km/h. In media il TFSI,
dalle sonorità sportive, consuma solo 7,0 litri di carburante ogni 100 chilometri, pari a
emissioni di CO2 di 162 g/km (Sportback: 7,1 litri e 166 g/km).

Come tutte le versioni Audi S, anche la S1 e la S1 Sportback sono dotate di trazione
integrale permanente quattro. Il cuore del sistema è costituito da una frizione idraulica a
lamelle montata sull’asse posteriore. L’apposito software di regolazione è calibrato in
modo decisamente dinamico. Il bloccaggio trasversale elettronico con torque vectoring
perfezionato è una delle funzioni del controllo di stabilizzazione ESC. È disattivabile in
due livelli e coadiuva la frizione a lamelle frenando in modo calibrato le ruote interne alla
curva: l’interazione dei due sistemi rende l’handling estremamente agile, preciso e
stabile.

Il telaio dei due modelli sportivi compatti è molto sofisticato, come anche il servosterzo
elettromeccanico. Supporti oscillanti modificati all’avantreno aumentano l’immediatezza
in fase di sterzata. Al retrotreno una struttura a quattro bracci sostituisce l’asse
posteriore a bracci interconnessi dei modelli A1. Il setup è sportivamente rigido; il
sistema di regolazione della dinamica di marcia “Audi drive select” permette di modificare
la modalità di funzionamento del motore, del climatizzatore automatico e degli
ammortizzatori regolabili (di serie).

Una pompa freno più grande e dischi freno di maggiori dimensioni (diametro dei dischi
anteriori: 310 millimetri) assicurano ottimi valori di decelerazione. A richiesta sono
disponibili per le ruote anteriori pinze freno rosse con logo S1. I due modelli sportivi
montano di serie cerchi da 17 pollici con pneumatici in misura 215/40 R17; a richiesta
sono disponibili anche cerchi da 18 pollici con pneumatici di dimensione 225/35 R18.

Basta uno sguardo per capire che la Audi S1 e la S1 Sportback sono i modelli di punta
della gamma A1. I fari xeno plus sono completamente nuovi e anche i gruppi ottici
posteriori in tecnologia LED hanno luci di posizione con una nuova grafica orizzontale.
Molti dettagli (soprattutto sul paraurti anteriore e posteriore, sui sottoporta e
all’impianto di scarico) hanno un’estetica più decisa. Completano l’offerta quattro nuovi
colori carrozzeria. Il pacchetto quattro per gli esterni rende il look più accattivante, grazie
anche al grande spoiler al tetto.

Gli interni dei due modelli sportivi compatti sono caratterizzati da tonalità scure: domina
il nero anche sulle mascherine delle bocchette dell’aria. Le scale degli strumenti sono in
grigio scuro, come è tipico delle versioni S; i pedali sono in acciaio inossidabile spazzolato.
In alternativa ai sedili sportivi di serie sono disponibili sedili sportivi S con poggiatesta
integrati. Il pacchetto quattro per gli interni, disponibile a richiesta, arricchisce l’abitacolo
con vivaci tocchi di colore.

La Audi S1 e la S1 Sportback saranno in vendita nel secondo trimestre del 2014. Il ricco
equipaggiamento di serie può essere ulteriormente ampliato con elementi a richiesta
quali la chiave comfort, il sistema di navigazione MMI plus con monitor a colori estraibile
o il Bose Surround System. Il modulo Audi connect con telefono veicolare permette di
accedere a Internet: grazie all’hotspot WLAN i passeggeri possono navigare e accedere
alla posta elettronica dai loro dispositivi mobili, mentre il guidatore può usufruire
direttamente di appositi servizi di Audi connect.



Commenti

Post nella stessa Categoria


️️️️️️️️ Book Of Ra Gratis Verbunden Zum Book Of Ra Tastenkombination Besten Geben Abzüglich Registration【2022】h1>Contentbook Of Ra Classic Kostenlos Zum Https>

Auch besitzen die autoren Jedermann bereits einiges über diese Gewinnlinien ferner einen RTP-Rang erzählt, unser Deren Einsatzmöglichkeiten und Gewinne eng fallen. Dann kommen die autoren dahinter einen Prämie Features, schließlich unser präsentation keineswegs gleichwohl diese größten Gewinne, zugunsten sekundär angewandten höchsten Spielspaß. Der Slot gehört dahinter den beliebten und häufig gespielten Slots within Teutonia.

  • Vorher diese Freispiele im Book of Ra Magic online Casino ausgespielt man sagt, sie seien, wird der Zeichen aleatorisch erwählt, dies zigeunern ins spezielle expandierende Zeichen verwandelt.
  • Unsereiner artikel natürlich jede menge aufgeregt, denn unsereiner Book of Ra-6 gratis aufführen durften.
  • Dies eröffnet unser Option auf längere Gewinnkombinationen ferner somit sekundär höhere Gewinne.
  • Book of Ra Erreichbar wird auf 70 Ressourcen präsentiert & ist und bleibt im zuge dessen hinaus noch unter zahlreichen Webportalen zu finden.

Ein Onlineanbieter baut hierbei unter die eine optimierte Homepageversion, im griff haben wiederkehrend über Boni bezahlt machen. Hierfür verlassen unter keinen sache zudem Automaten inside weiteren Entwicklern, je nebensächlich Tischspiele wie Roulette und Blackjack. Dafür existireren dies manche Standardsymbole, diese sämtliche das Varia von Pokerzeichen & ägyptischen Elementen leben. Welche person mehr wirklich so nach Videoslots steht, diese Reihe within Bonusfunktionen angebot, das sollte zwerk.b.