Cefalù: Marco Manera pericolo pubblico?

Cefalù: Marco Manera pericolo pubblico?
8 giugno 2014

alertsistemE’ stata la voce del primo cittadino di Cefalù Rosario Lapunzina, ieri pomeriggio, a dare “l’allarme” alla popolazione della Perla del Tirreno attraverso un messaggio registrato che ha raggiunto i destinatari attraverso il sistema “Alert System”. Questo sistema, fortemente voluto dall’attuale amministrazione – in ossequio ad una circolare prefettizia – è stato pensato per “l’attività di informazione della popolazione” mirate a “prevedere, prevenire, mitigare e fronteggiare le conseguenze delle calamità naturali o antropiche”.

Il servizio, al costo di circa 3 mila euro per tre anni,  che trova spazio nel bilancio comunale alla voce “Spese di protezione civile e pronto intervento”, da qualche tempo viene utilizzato per scopi diversi da quelli previsti, fra cui appunto la pubblicizzazione dell’evento “III regata velica Borghi più belli d’Italia”, e come nella giornata di ieri, invitare la cittadinanza a prendere parte allo spettacolo del comico cefaludese che fra l’altro di tali promozioni non avrebbe avuto certo bisogno. E’ lecito a questo punto chiedersi quale rischio corra la cittadina normanna rispetto allo spettacolo dell’attore cefaludese.

La sensazione è quella di trovarsi difronte ad un amministratore pro tempore che, soprattutto ultimamente, tende a confondere il concetto della res publica col possessio uti dominus. E nel frattempo è di nuovo emergenza idrica ma questo alert system non ce lo ha detto.



Commenti

Post nella stessa Categoria