III Edizione della Festa di Primavera

III Edizione della Festa di Primavera
12 giugno 2014

campofeliceTutto è pronto, l’entusiasmo e le aspettative sono alle stelle. La terza edizione della Festa della Primavera è alla porte, giorno 13, 14 e 15 Campofelice di Roccella si tingerà a festa. Un programma di iniziative davvero imponente quello proposto dall’amministrazione comunale. Tantissime le associazioni cittadine coinvolte, oltre 300 i volontari che stanno dando cuore e anima per la buona riuscita dell’evento.  Si parte venerdì 13, infatti dalle ore 8,00 alle 20,00 si potrà visionare presso l’aula consiliare una mostra di antiquariato denominata “I carretti Siciliani” curata da Guarnieri D. Mostra che rimarrà permanente per diversi giorni. Alle ore 21,00 “The Mixage in concerto” presso Largo V.E. Orlando, aspettando l’infiorata. Sabato 14 dalle ore 16,00 in poi la mostra “artigianato e gastronomia” presso via E. Emanuele. Alle ore 21,00 il momento più importante che consiste nell’inaugurazione dell’infiorata. Alle 21,30 presente il “Baby Parking” caratterizzata da giochi, trucchi e palloncini presso via V.Emanuele. Alle ore 22,00 la serata continua con il cabaret a cura di Tony Carbone, a seguire caffè concerto con “Gianluca e Graziella” che si terrà presso Largo C. Civello. A seguire alle 22,30 rassegna rock con i gruppi  “Poolsem” e “Fumo Passivo” , sempre in Largo Civello. Domenica 15 si continua con il percorso dell’infiorata che coinvolgerà tutto il paese, grazie all’impiego di oltre 24mila garofani usati per i quadri infiorati. Alle ore 22,00 la serata sarà allietata da un concerto Blues a cura del gruppo “The Crawlers  blues band” in via Civello, piazza adiacente alla casa comunale. Alle ore 22,30 si saluterà l’infiorata con il “maestro Vincent” presso piazza Garibaldi. Il ricco programma è firmato dall’assessore Paola Parisi, il sindaco Massimo Battaglia e l’associazione “L’Arte del Sorriso”. Sono tre i gruppi che si sono ripartiti i lavori: un gruppo, capitanato dai coniugi Pasquale e Graziella Pusateri,  si occuperà  degli addobbi della piazza e del Belvedere. Un secondo gruppo, guidato da Giusy Sceusi e Anna Moffoletto si occuperà della Villa Comunale. Il terzo gruppo sarà guidato da due giovanissimi, Rosario Glorioso e Ennio Parasiliti che abbelliranno il paese con centinaia di margherite realizzate con materiale di riciclo tutte esclusivamente fatte a mano. Il primo cittadino Massimo Battaglia esprime assoluta soddisfazione per la manifestazione affermando: “sono entusiasta per il lavoro encomiabile portato avanti da centinaia di cittadini che stanno cooperando in modo magistrale per tingere il paese in festa. Credo che questa festa sia un momento di vera e sincera aggregazione comunitaria, in un momento in cui la vita impone stress e ritmi serrati, momenti come questi hanno l’obiettivo di mettere insieme un paese con il solo intento di vivere momenti di assoluta condivisione e svago. Ringrazio a nome della cittadinanza che rappresento, tutti i gruppi che si sono impegnati lavorando strenuamente per mesi al fine di realizzare dei veri e propri capolavori creativi fatti con amore e passione a titolo assolutamente gratuito”. 



Commenti

Post nella stessa Categoria