Tentano di rubare in un supermercato, arrestati tre giovani

17 giugno 2014

Venerdì scorso i Carabinieri di Termini Imerese hanno arrestato tre giovani, due 25 enni e un 18 enne, tutti incensurati e residenti a Monreale, responsabili del reato di tentato furto aggravato ai danni del Supermercato “Conad”, in piazza Crispi.

Dopo aver eseguito un accurato sopralluogo, i tre sono passati all’azione, scardinando con degli attrezzi da scasso la porta d’ingresso dell’esercizio commerciale. I militari della compagnia di Termini, impegnati al controllo del territorio per la prevenzione dei reati predatori, hanno notato il tentativo di scasso. Subito fermato uno dei tre, che aspettava i complici a bordo dell’auto predisposta per la fuga, mentre gli altri due sono riusciti a fuggire a piedi e a nascondersi in un terreno incolto nei pressi del porto, dove sono stati sorpresi qualche ora dopo.

I tre giovani sono stati giudicati con rito direttissimo su disposizione della locale autorità giudiziaria per tentato furto aggravato in concorso, e sono stati condannati a 6 mesi di reclusione (pena sospesa) e al pagamento di una multa di 4 mila euro.



Commenti

Post nella stessa Categoria