A poco più di un mese dalla sua scomparsa, Cefalù ricorda “u zu Nino Brocato”

24 giugno 2014

A distanza di poco più di un mese dalla sua scomparsa,  Cefalù commemora il proprio concittadino Antonino Brocato.

Il 29 Giugno alle ore 21, presso i locali di Porta Marina, il sindaco, insieme ai familiari “du Prisirienti”, scoprirà una targa marmorea e un ritratto opera degli artisti Giuseppe Cimino e Patrizia Milazzo.

Presso il “Largo eroi del mare” verrà inoltre proiettato un video realizzato da Antonio Barracato mediante l’ausilio di alcune fotrografie scattate dal professore Leo Ruvituso. Al termine della proiezione I Narratura metteranno in scena un recital di poesie.

“L’intitolazione alla memoria del nostro concittadino, dei locali comunali che si trovano all’interno di porta Marina (che attualmente ospitano l’Associazione “Ricamarte – Pina Alberti”) – ha dichiarato il sindaco- si lega alla volontà di mantenere vivo il ricordo di un uomo che ha rappresentato un importante memoria storica della tradizione marinara cefaludese. La scelta dei locali, a poca distanza dal luogo in cui si trova l’epigrafe con il nome degli eroi del mare, è stata pensata in maniera tale che le storie di questi nostri concittadini restino accomunate nel ricordo perenne delle generazioni future”.

Clicca qui per il programma completo: img221

 

 

 



Commenti

Post nella stessa Categoria