Al San Raffaele Giglio incontro con i sindacati

26 giugno 2014

Il Direttore Generale Virgilio: Rilanciato il progetto San Raffaele Giglio

san-raffaele-giglio-cefalù“Abbiamo dato una forte accelerazione, superando criticità, al progetto di rilancio del San Raffaele Giglio di Cefalù”. Lo ha detto il direttore generale del San Raffaele Giglio, Vittorio Virgilio, incontrando, quest’oggi, i sindacati del comparto sanità: Uil, Ugl e Cisl.

Presenti alla riunione anche il commissario e direttore sanitario della Fondazione, Giuseppe Ferrara, e il direttore amministrativo Carmela Durante.

“Chiedo a tutti – ha aggiunto il direttore generale – un contributo per mantenere gli stessi livelli o produrre di più, spendendo meno. Il costo della produzione deve essere allineato ai parametri regionali e nazionali. Su questi parametri è stato assegnato, dalla direzione, un budget per ogni unità operativa”.

“Stiamo andando bene”, ha poi precisato il manager. “Nei primi 4 mesi siamo riusciti a rientrare, per quasi tre milioni di euro, dal debito contratto, negli anni precedenti con le banche, e pagati debiti pregressi con fornitori per 7 milioni di euro”.

Rassicurazioni sono arrivate ai sindacati, con cui si è tenuto un confronto costruttivo, con “l’impegno al mantenimento dei livelli occupazionali” e a “provvedere alle sostituzioni maternità e ferie, per la stagione estiva. Ho già dato incarico – ha spiegato il direttore generale – all’ufficio del personale di provvedere, mantenendo i livelli del 2013”.

Il direttore generale, sottolineando “il rapporto di fiducia instaurato con la Regione”, ha, infine, illustrato ai  sindacati, alcuni progetti di sviluppo che “potrebbero portare all’apertura di nuove attività sanitarie di alta specializzazione e in campo oncologico”.



Commenti

Post nella stessa Categoria