A Gangi trentaquattro adesioni per la Brigata di Bonetta dell’Oglio

27 June 2014

Trentaquattro adesioni, da diversi Comuni delle alte Madonie, per la costituzione di una “Brigata di cucina” di solo donne, finalizzata alla valorizzazione delle ricette tradizionali del territorio. L’iniziativa è del G.A.L. I.S.C. MADONIE che ha gettato le basi per la costituzione di una brigata di cucina pilota delle alte madonie avvalendosi dell’esperta e nota Chef siciliana, Bonetta dell’Oglio.

L’incontro è avvenuto oggi, a Palazzo Bongiorno, a fare gli onori di casa sono stati: il sindaco di Gangi, Giuseppe Ferrarello, il presidente del Gal Isc Madonie, Bartolo Vienna e il responsabile di piano del Gal, Dario Costanzo. L’idea e il sogno – come ha detto Bonetta dell’Oglio – è riuscire a costituire un’accademia della cucina del Mediterraneo partendo da elementi base che sono l’amore e la passione per i fornelli e nella preparazione dei piatti principalmente utilizzare solo prodotti made in sicily.



Commenti

Post nella stessa Categoria