Petralia Soprana sarà il quattordicesimo paese siciliano a far parte dei Borghi più belli d’Italia

Petralia Soprana sarà il quattordicesimo paese siciliano a far parte dei Borghi più belli d’Italia
9 luglio 2014

Petralia Soprana entra a far parte del club dei “Borghi più belli d’Italia”. Il comune madonita si aggiunge quindi ai tredici borghi siciliani che hanno attenuto il “marchio” di borgo più bello d’Italia. A darne notizia è stato il sindaco Pietro Macaluso. L’entrata sarà, con molta probabilità, uffcializzata con una cerimonia il prossimo mese di agosto. La visita fatta dal direttore Umberto Forte nei mesi scorsi a Petralia Soprana aveva di fatto alimentato le speranze  d’accoglimento della richiesta di adesione del Comune e così è stato. L’iscrizione nell’elenco dell’Associazione nazionale è stata possibile perché Petralia Soprana ha tutti requisiti richiesti e cioè l’integrità del tessuto urbano, l’armonia architettonica, la vivibilità del borgo, la qualità artistico-storica del patrimonio edilizio pubblico e privato e i servizi al cittadino. “Sono particolarmente felice per questo riconoscimento – ha affermato il sindaco Pietro Macaluso – grazie all’inserimento Petralia Soprana godrà di maggiore visibilità. L’ingresso nel Club offrirà notevoli vantaggi in termini di promozione del territorio e di offerta turistica del paese, sfruttando il grande potenziale di attrazione determinato dall’associazione “Borghi più Belli d’Italia”. Sono circa duecento i borghi più belli d’Italia che vengono descritti dalla guida che il Club ogni anno pubblica e distribuisce in 85 mila copie. Petralia Soprana entrerà quindi a far parte di questo speciale elenco riconosciuto a livello nazionale.



Commenti

Post nella stessa Categoria