5.399 posti per il corso di laurea in Scienze della Formazione primaria, test il 15 settembre

5.399 posti per il corso di laurea in  Scienze della Formazione primaria, test il 15 settembre
18 luglio 2014

E’ stata stabilita tramite decreto del Ministero della pubblica istruzione la data per i test d’ammissione ai corsi di laurea in Scienze della formazione primaria in tutta Italia. Dopo i test per gli altri corsi a programmazione nazionale che si sono tenuti in tutte le università nello scorso mese di aprile, è arrivato anche l’ultimo tassello mancante, che insieme ai corsi a programmazione locale va a definire l’offerta formativa per l’anno accademico 2014/2015.

Il test , che si terrà il 15 settembre, sarà però gestito in forma autonoma dei singoli atenei, che dovranno attenersi a delle linee guida nazionali, per un totale di 5.399 posti a disposizione. Allo stesso modo saranno stabiliti dalle università le modalità d’iscrizione alla selezione.

L’esame avrà la durata di due ore e mezza, e verterà su 80 quesiti: 40 di competenza linguistica e ragionamento logico, 20 di cultura letteraria storico-sociale e geografica e 20 di cultura matematica e scientifica. La graduatoria sarà quindi formata da tutti coloro che raggiungeranno il punteggio minimo di 55/80.

La Regione con più posti a disposizione è la Lombardia, con 700 studenti che verranno ammessi tra l’università Bicocca e la Cattolica, dove si attende però anche il maggior numero di iscritti al test. 550 i posti in Sicilia, tra l’ateneo del capoluogo di regione e la “Kore” di Enna. Soli 100 posti in Liguria (Genova) e Molise (Campobasso), 94 in Sardegna (Cagliari) e 90 in Puglia (Bari). Saranno pochissimi invece i candidati che passeranno la selezione in Valle d’Aosta, solamente 35.



Commenti

Post nella stessa Categoria