Due novità per l’edizione di Termini Romana 2014

Due novità per l’edizione di Termini Romana 2014
1 agosto 2014

Si è svolta ieri 31 luglio, alla presenza del sindaco Totò Burrafato e dell’assessore alle Politiche Giovanili Donatella Battaglia, presso la sala Picta del palazzo comunale la presentazione di Termini Romana 2014, manifestazione che anche quest’anno farà parte dell’Estate Termitana.

Si partirà l’8 di agosto e fino al 31 saranno tanti gli appuntamenti curati da diverse Associazioni locali, con il patrocinio del Comune di Termini Imerese. Eventi che cercheranno di soddisfare le esigenze di tutti a partire dai più piccoli (attraverso i laboratori didattici di ceramica e di monete antiche e la proiezione del film d’animazione “I Gladiatori di Roma”) ma anche gli adulti, le famiglie, i cultori della romanità, i visitatori che assisteranno agli spettacoli proposti (attraverso la cena romana, le conversazioni culturali sul “Cuore e passioni nell’antica Roma”, la mostre sulle armi romane, le briciole di lirica romana in lingua siciliana). Stamane erano presenti tante delle associazioni che hanno curato, ognuno con la propria peculiarità, i vari eventi di Termini Romana. Da Termini d’Amuri, a SiciliAntica da Termini d’Arte alla Banca del Tempo, da Mimmo Minà che ha curato con i ragazzi del Liceo Classico Ugdulena alcune  rappresentazioni teatrali a Roberto Tedesco che ha ideato delle magliette che pubblicizzano tutta la manifestazione. Nelle magliette sono infatti raffigurate alcune monete presenti presso l’Antiquarium di Himera che raccontano vari momenti del percorso storico imerese. T-shirt che potranno essere acquistate per dare un sostegno alle associazioni che si sono impegnate per la realizzazione della manifestazione. Questa una delle novità di quest’anno. L’altra riguarda la partecipazione di Carmelo Calò che ha avuto l’idea di fare delle riprese aeree con un drone, percorrendo un itinerario romano e non solo, sono stati ripresi infatti anche luoghi importanti che rappresentano il patrimonio monumentale e artistico cittadino.

Il video realizzato con il drone è visitabile sul sito dell’associazione Termini d’Amuri e sul sito del comune di Termini Imerese.



Commenti

Post nella stessa Categoria