Lercara. Carabinieri arrestano due uomini per possesso di cocaina

6 August 2014

LA PORTA CARMELOE’ accaduto nei giorni scorsi A Vicari sulla SS189, quando due uomini in trasferta, a bordo di una Ford Fiesta sono stati notati percorrere la strada in piena notte.

Dietro di loro, la pattuglia del Nucleo Radiomobile della Compagnia di Lercara Friddi, di servizio lungo la statale che, considerata la strana andatura del mezzo ed incuriositi dalla insolita velocità decidevano di seguire l’auto a debita distanza. Viene intimato l’alt! ma la macchina inizia più volte a far finta di accostare per poi proseguire la marcia.

Presumibilmente, i due in cerca del momento giusto per disfarsi di qualcosa senza farsi vedere. Ai Carabinieri però non sfugge il lancio repentino di un piccolo involucro, avvolto in carta stagnola lanciato sul ciglio stradale.

Una volta arrestata la corsa dell’auto sospetta, i due vengono subito bloccati è bastata un’ispezione dei luoghi, per recuperare l’involucro contenente ben quattordici dosi di “cocaina” per un totale di cinque grammi, e mezzo grammo di “hashish”. Sottoposti a sequestro.

La perquisizione domiciliare, con il prezioso ausilio dei colleghi di Agrigento, a casa di uno dei due, ha consentito di recuperare e porre sotto sequestro ulteriori undici grammi di hashish. RUSSO Michele, classe 1982, e LA PORTA Carmelo, classe 1969, sono stati tratti in arresto con l’accusa di detenzione illecita di sostanze stupefacenti.RUSSO MICHELE

Espletate le formalità di rito, entrambi sono stati giudicati presso il Tribunale di Termini Imerese per il rito direttissimo, conclusosi con la convalida. Nel corso dell’udienza i due hanno chiesto i termini a difesa, pertanto rimessi in libertà



Commenti

Post nella stessa Categoria