Al comune di Gangi il premio Galatea 2014

Al comune di Gangi il premio Galatea 2014
18 agosto 2014

Il Comune di Gangi quale Borgo più Bello d’Italia è stato insignito del premio “Aci e Galatea 2014”, il riconoscimento è stato ritirato, su delega del sindaco di Gangi Giuseppe Ferrarello, dal presidente del consiglio comunale Francesco Migliazzo durante una serata di gala che si è svolta, nei giorni scorsi, nella splendida cornice barocca di piazza Duomo ad Acireale(Ct).

Il premio giunto alla sua 49esima edizione, curato da Salvatore Consoli, patrocinato dalla Noè Comunications è organizzato dalla città di Acireale e dal cine foto club Galatea. Assieme al Comune di Gangi tra i premiati Carmela Rozza, assessore ai Lavori Pubblici del Comune di Milano; Claudio Leotta, giovane autore televisivo Mediaset; Nerina Chiarenza, pittrice di Carretti siciliani; Turi Pulvirenti, maestro puparo; la giornalista siciliana Flaminia Belfiore, Sebastiano Manzoni, presidente del Comitato regionale FederScherma Sicilia; Santi Pulvirenti, noto musicista acese; Studio Morina, studio commerciale affermato a livello nazionale; il film maker Lorenzo Muscoso; Fabio Vitale, giornalista Sky; la scrittrice acese Pinella Musmeci e Nuccio La Ferlita, organizzatore di eventi.

Nell’albo d’oro anche lo scrittore Vincenzo Consolo, alla memoria della giornalista del Corriere della Sera, Maria Grazia Cutuli, uccisa in Afghanistan, monsignor Paolo Romeo e Pippo Baudo.

Il sindaco di Gangi Giuseppe Ferrarello e il presidente del consiglio comunale Francesco Migliazzo hanno dichiarato: “Siamo molto onorati dell’importante premio insignito al nostro Borgo più bello d’Italia, che ha visto tra i premiati molte personalità del mondo dell’informazione della cultura e della politica, ringraziamo la Noè Comunications, la città di Acireale e il cine foto club Galatea, un riconoscimento a Gangi e a quanti hanno a cuore il nostro meraviglioso borgo”



Commenti

Post nella stessa Categoria