Il Sindaco Culotta sul rogo di oggi: “Si cerca di salvare gli olivi monumentali di Celsito”

Il Sindaco Culotta sul rogo di oggi: “Si cerca di salvare gli olivi monumentali di Celsito”
1 settembre 2014

 

On. Magda Culotta

On. Magda Culotta

 “La superficie dei territori bruciati è devastante, per le nostre località abbiamo temuto il peggio. Adesso la situazione è sotto controllo, ma sono ancora presenti alcuni focolai, molto rischiosi a causa del forte vento caldo, che da ore soffia in Sicilia e ha reso difficili pure le operazioni di soccorso”. E’ drammatico il racconto di Magda Culotta, sindaco di Pollina, uno dei centri maggiormente colpiti dal vasto incendio che è divampato intorno alle 13 a Castelbuono. Le fiamme nel pomeriggio si sono propagate distruggendo decine di ettari di pascoli, giardini e macchia mediterranea tra Castelbuono, Pollina e San Mauro Castelverde. Secondo le autorità locali, le fiamme, divampate in località Fiumara, alle porte di Castelbuono, hanno già raggiunto i sei chilometri. “Sono fiduciosa nell’operato dei vigili del fuoco, degli uomini della forestale e della protezione civile che lavorano da ore per spegnere l’incendio. Una delle nostre preoccupazioni più grandi è proteggere e salvare dai roghi soprattutto le piante secolari di Celsito, una località importantissima poiché custodisce ulivi oramai considerati monumentali”. Nella zona, attualmente continuano a operare diverse squadre della forestale, dei vigili del fuoco e della protezione civile.



Commenti

Post nella stessa Categoria