Crocetta rifiuta la proposta del PD: “Non ho intenzione di fare un rimpasto ogni quattro mesi”

Crocetta rifiuta la proposta del PD: “Non ho intenzione di fare un rimpasto ogni quattro mesi”
2 settembre 2014

crocetta_400x2101Non è di certo una novità quella che riguarda la poca stabilità del governo Crocetta. A suggerirgli una via d’uscita è stato il Partito Democratico proponendo un cambio di gran parte della squadra di governo. A sostenere questa proposta è Davide Faraone, responsabile Scuola e Welfare della segreteria nazionale del Pd, strategia pianificata con i maggiori esponenti del partito di Renzi, piano che servirà al partito per il rilancio del partito in sicilia. Gli uomini di Renzi, quindi, avalleranno l’idea del rimpasto che favorirà l’entrata dei cuperliani in giunta proponendo all’ex sindaco di Gela una profonda modifica di componenti del governo.

Non è mancata la replica di Crocetta alle voci in uscita dal Pd: “Sono stanco. Non ho intenzione di fare un rimpasto ogni quattro mesi. E non ho intenzione di riaprire le nomine nella sanità. Chi vuole, si metta con me a governare.”  “Deluso e irritato” continua Crocetta per il mancato invito alla riunione Pd.



Commenti

Post nella stessa Categoria