Piano Giovani, Crocetta e Scilabra ci riprovano

Piano Giovani, Crocetta e Scilabra ci riprovano
11 settembre 2014

A giorni uscirà il secondo bando del Piano Giovani, resteranno valide solamente le domande presentate nella prima tranche, mentre verranno annullati i tirocini del secondo click day. Il governo regionale – ha anticipato Rosario Crocetta – ha deciso il ritorno al click, con la differenza che la procedura, anziché un giorno si dilungherà in più tempo con 1.400 tirocini messi a disposizione. Entreranno a far parte di questo nuovo secondo blocco anche 200 degli 800 tirocini del primo click day che presentavano irregolarità. Contemporaneamente oggi l’opposizione ha illustrato oggi all’Ars la mozione di censura nei confronti dell’Assessore Nelli Scilabra. Il caporuppo Pid all’Ars Toto Cordaro ha dichiarato: “Il disastro sotto il punto di vista politico ed amministrativo del secondo click day avrebbe dovuto portare l’assessore a fare un passo indietro. Tutto ciò non è accaduto e ad oggi ne pagano il caro prezzo la Sicilia e i giovani che hanno creduto in questo progetto”.

 

Giacomo Lombardo.



Commenti

Post nella stessa Categoria