Continua la burrasca nel Governo Regionale, si dimette Mariarita Sgarlata

Continua la burrasca nel Governo Regionale, si dimette Mariarita Sgarlata
16 settembre 2014

L’ex assessore regionale al Territorio Mariarita Sgarlata ha annunciato le proprie dimissioni con una nota diffusa proprio nella giornata di ieri. Ad incrinare i rapporti con il governatore Crocetta è stato il famoso caso della piscina che ha innescato una spirale di polemiche tra cui quella decisiva dello stesso governatore, che ha indotto la Sgarlata a compiere la scelta di lasciare l’assessorato. Nello stesso comunicato l’ormai ex assessore regionale fa riferimenti al Presidente della Regione “Recenti dichiarazioni di stampa da parte del Presidente Crocetta, evidenziano che il rapporto di reciproca fiducia con il quale ho iniziato questa entusiasmante avventura si è incrinato. La mia persona, la mia storia e le tante iniziative che ho portato avanti e concluso in questi mesi parlano da sole”. Crocetta dopo aver inviato alla procura il dossier degli specialisti, ha subito lasciato intendere che la permanenza in giunta della Sgarlata non fosse più gradita. Le dimissioni dell’ex assessore al Territorio non si sono lasciate attendere, arrivate proprio dopo poche ore del botta e risposta tra Crocetta e Raciti (numero uno del PD Siciliano) e nel giorno in cui è in visita il Premier e leader del PD Matteo Renzi a Palermo in occasione dell’inaugurazione dell’anno scolastico presso la scuola del quartiere Brancaccio intitolata a Don Pino Puglisi.

Giacomo Lombardo



Commenti

Post nella stessa Categoria