Approda sul grande schermo il termitano Catanese

Approda sul grande schermo il termitano Catanese
9 ottobre 2014

Nicasio R. Catanese“Continua a perfezionarsi il percorso artistico di Nicasio Catanese e supera ormai i confini regionali. Dopo la partecipazione alle prestigiose rappresentazioni del Teatro Greco di Siracusa al fianco di attori come Ugo Pagliai, Isa Danieli, Daniele Pecci, Laura Marinoni, per citarne alcuni” così il sindaco di Termini Imerese saluta le notizie sul cammino artistico del giovane termitano.

Catanese infatti, ha appena concluso a Firenze il periodo di riprese del film che ha interpretato da coprotagonista accanto al noto attore Francesco Biscione (reduce dalla serie tv Gomorra) e all’attrice Viola Graziosi (appena diretta da Pupi Avati nell’ultimo film uscito nelle sale).

Il film uscirà nelle sale cinematografiche tra la primavera e l’estate del prossimo anno e già da alcune fonti attendibili pare promettere molto bene. La regia è di Salvatore Vitello, direttore della Scuola Nazionale di Cinema Indipendente e per anni assistente di Pupi Avati e Dario Argento.

Il film tratta temi delicati e attuali, come la violenza familiare, l’omofobia e le problematiche adolescenziali, affrontati da Vitello con sguardo lucido, attento e sensibile.

“Quando mi ha telefonato il regista – dichiara Nicasio – per propormi il ruolo di Marco, un ragazzo che vive un’adolescenza problematica e si ritrova solo e disorientato, io non credevo che dall’altra parte del telefono ci potesse essere davvero una voce umana. Mi tremavano le gambe. Da allora non ho smesso di impegnarmi per dare il meglio di me. Ho studiato molto. Mi sento davvero fortunato per avere avuto questa importante occasione e poter portare al cinema una storia difficile che tocca il cuore e l’anima”.

Il film distribuito da Easy Cinema, coproduzione italo-americana, uscirà nel 2015 negli Stati Uniti con il titolo “The Boogeyman song” e in Italia con la versione italiana “La filastrocca dell’uomo nero”.



Commenti

Post nella stessa Categoria