Panico a Ballarò, tentata violenza sessuale in piazza

Panico a Ballarò, tentata violenza sessuale in piazza
9 ottobre 2014

palermo_mercato_ballaro_N

Attimi di pura follia a Ballarò, famoso e frequentato quartiere palermitano. La scorsa notte un cittadino extracomunitario , Samir Rahali, 25 anni, ha tentato di stuprare una donna, incurante del fatto che la malcapitata fosse incinta e con accanto un bimbo di 10 mesi. L’aggressore, di nazionalità siriana, ha colto alle spalle la donna, e puntandole il coltello alla gola, ha urlato le sue, non propriamente felici, intenzioni. Le urla di questi, accompagnate da quelle della povera donna, hanno richiamato l’attenzione del marito, che ancora dietro l’angolo, è sopraggiunto di corsa, mandando in fuga Samir. Questi, intercettato da un poliziotto nei pressi di Porta Sant’Agata, è riuscito a darsi alla fuga, mettendo ko l’agente. La sua fuga s’è però conclusa circa mezz’ora dopo, quando in Via Piave, l’aggressore è stato riconosciuto ed arrestato. Egli aveva con sè anche il bottino di una rapina precedentemente compiuta. Inoltre, nella sua abitazione, sono stati ritrovati ritagli di giornale che lo vedevano protagonista di altre malefatte e bottini di precedenti rapine.



Commenti

Post nella stessa Categoria