La Regione svuota il fondo sul credito della Crias

La Regione svuota il fondo sul credito della Crias
10 ottobre 2014

La decisione della Regione di svuotare il fondo sul credito della Crias alle imprese agricole è scandalosa e controccorrente. Cia e Confagricoltura Sicilia lanciano  l’allarme e mobilitano i propri associati.  Leggiamo con preoccupazione la soluzione ipotizzata dal governo regionale di svuotare il fondo Crias per il credito alle imprese agricole per colmare il sostegno ai forestali.  È controcorrente e scandalosa la decisione di sottrarre risorse al mondo produttivo soprattutto in questo periodo dove assistiamo al crollo del credito nel settore primario e  alla vigilia dei nuovi investimenti previsti nel Psr.  “Se questo è l’indirizzo scelto dal governatore per rilanciare l’economia dell’isola – dichiarano Rosa Giovanna Castagna presidente della Cia Sicilia ed Ettore Pottino presidente di Confagricoltura Sicilia – svuotando prima il fondo dell’Ircac e adesso il fondo della Crias per il credito agrario, è inaccettabile condividere la linea di Crocetta e le priorità di investimento su cui punta.



Commenti

Post nella stessa Categoria