Palermo, strage sfiorata in via Maqueda

Palermo, strage sfiorata in via Maqueda
21 ottobre 2014

dalb02

Un normale pomeriggio d’inizio autunno palermitano. Finchè una discussione fra abitanti dello stesso stabile è degenerata in urla, risse e sfiorato omicidio. E’ quanto accaduto oggi in via Maqueda. Una lite, urla e spintoni iniziali, e quel coltello uscito dal taschino. Un uomo ha infatti impugnato l’arma, e s’è violentemente scagliato contro due abitanti del suo stesso stabile. I vicini, oltre che i passanti, scesi in piazza impauriti, hanno lanciato l’allarme, ed il tempestivo intervento della Polizia ha fatto sì che la strage venisse evitata. Pare inoltre che l’aggressore sia stato identificato. Incoraggianti le condizioni dei due uomini aggrediti, che nonostante diverse ferite sparse in tutto il corpo, soprattutto nelle braccia, non sono in pericolo di vita.



Commenti

Post nella stessa Categoria