Castelbuono. Crolla la maggioranza che sostiene Tumminello

Castelbuono. Crolla la maggioranza che sostiene Tumminello
23 ottobre 2014

Il sindaco di Castelbuono Antonio Tumminello è sempre più solo, maggioranza la sua che perde altri due pezzi, si tratta dei Consiglieri Anna Lisa Cusimano e Annamaria Mazzola che lo hanno annunciato tramite una lettera inviata al Presidente del Consiglio Comunale, al proprio Capogruppo e al Sindaco stesso, documento che spiega i motivi di tale scelta. Ciò che ha causato le dimissioni dei due consiglieri è stata la mancata collegialità nelle scelte amministrative e la mancata democrazia partecipata, motivo fondamentale della loro scelta di entrare in politica durante l’ultima campagna elettorale. Nota delle ormai ex consigliere che continua puntando il dito contro Tumminello che doveva essere leader e guida di una maggioranza fatta di giovani. Non giustificano le scelte prese dall’Amministrazione Comunale per secondari servizi anziché per altri di primaria importanza. Tutti questi sono i motivi per i quali le due donne hanno abbandonato la maggioranza, e che resteranno, da indipendenti, consiglieri per onorare al meglio la fiducia degli elettori. Dispiaciuto Tumminello per l’accaduto che definisce questo “atteggiamento irresponsabile nei confronti della città”. Conclude dicendo che nonostante la riduzione di 3 milioni di trasferimenti statali e regionali, il Comune di Castelbuono sta svolgendo un lavoro enorme nel quadrare i conti della redazione del bilancio, al fine di assicurare i servizi e altri interessi di Castelbuono.

 

Giacomo Lombardo



Commenti

Post nella stessa Categoria