Alimena, violento pestaggio in centro. Arrestato l’aggressore

Alimena, violento pestaggio in centro. Arrestato l’aggressore
25 ottobre 2014

E’ stato arrestato questa mattina dai Carabinieri della Compagnia di Petralia Sottana e sottoposto agli arresti domiciliari il responsabile di un’aggressione avvenuta nel mese di giugno scorso nelle vie del centro di Alimena ai danni di un uomo di 43 anni. Si tratta di Paolo Antonio Vazzano, 37 enne di Alimena, già noto alle forze dell’ordine, arrestato con l’accusa di lesioni personali gravi.

Il 43 enne era stato avvicinato da due persone mentre camminava nella via principale del paese, pesantemente apostrofato e poi aggredito selvaggiamente,  colpito con calci e pugni sferrati ripetutamente e con violenza inaudita su tutto il corpo ed in modo particolare al viso, nonostante l’uomo fosse completamente inerme.

Dopo un’attività di indagine partita dalla denuncia della vittima, che ha riportato una prognosi superiore ai 40 giorni,  e grazie alle immagini delle telecamere dei sistemi di videosorveglianza, le forze dell’ordine sono riuscite a risalire agli autori del duro pestaggio.

Paolo Antonio Vazzno era per altro già stato arrestato all’inizio del mese di ottobre per una violenta rapina ai danni di una giovane donna di Alimena.



Commenti

Post nella stessa Categoria