Strani movimenti nella notte a Sant’Ambrogio

Strani movimenti nella notte a Sant’Ambrogio
28 ottobre 2014

E’ ormai tempo di bilancio. In tutti i municipi i primi cittadini sono in fermento e si affannano per preparare passaggi chiave che, in taluni casi, potrebbero mettere a dura prova l’attività amministrativa. A Cefalù il sindaco, ormai senza maggioranza e con una giunta monca da troppo tempo, rischia di essere inghiottito dai numeri e travolto da teorie di matematica finanziaria pronte a farlo avvitare in una sorta di spirale senza fine. Una soluzione però potrebbe profilarsi all’orizzonte. Prendendo esempio dal governatore Crocetta, che, di mese in mese, presenta nuove manovre finanziarie da approvare dietro le promesse di nuovi rimpasti, Saro Lapunzina sarebbe alla ricerca di una nuova maggioranza che gli dia la possibilità di approvare il bilancio senza particolari preoccupazioni. Sfumato l’ultimo tentativo che ha visto il sindaco protagonista nella sponsorizzazione di un albergatore cefaludese alla guida del Distretto Turistico, per cercare di assicurarsi conseguentemente nuovi numeri in consiglio comunale, grazie al contributo dei consiglieri di Forza Italia, adesso Lapunzina sembra essere passato a corteggiare un residente della frazione di Sant’Ambrogio, nella speranza che questi possa operare un’opera di convincimento nei confronti di alcuni consiglieri a lui vicini. La notte scorsa potrebbero esserci state telefonate in cerca di intercessioni per possibili incontri. Ombre strane aleggerebbero dunque sulla placida frazione di Sant’Ambrogio anche se tutto potrebbe essere solo il preludio ad un party in vista della imminente festa di Halloween.



Commenti

Post nella stessa Categoria