Cefalù: una notte da eroi

Cefalù: una notte da eroi
5 novembre 2014

La storia che stiamo per raccontarvi ha come protagonisti alcuni giovani cefaludesi che si sono resi autori di un gesto di grande coraggio e responsabilità. Lo scorso Sabato sera alcuni ragazzi stavano cenando in compagnia a casa di una amica in via Pietragrossa. Al termine della serata mentre si trovavano sull’uscio, prima di fare ritorno presso le proprie abitazioni, hanno avvertito un forte odore di gas provenire dai piani bassi dello stabile. Parimenti altri inquilini dello stesso palazzo avevano avuto lo stesso presentimento. Dopo aver ispezionato diversi pianerottoli i ragazzi si sono accorti che l’odore proveniva dall’appartamento di una signora anziana che vive da sola. Allarmati, ma per nulla impauriti dal pericolo di una possibile deflagrazione, i giovani, grazie all’aiuto di alcuni condomini che erano in possesso delle chiavi dell’appartamento in questione, sono riusciti ad entrarvi, ad aprire le finestre e fare arieggiare i locali. L’arzilla vecchietta che stava guardando tranquillamente un programma in televisione è rimasta sorpresa per l’irruzione, ma appena ha capito di essere stata salvata da una situazione di pericolo, della quale non si era per nulla accorta, ha ringraziato i ragazzi per il nobile gesto.



Commenti

Post nella stessa Categoria