Ex provincie, Crocetta nomina i commissari

Ex provincie, Crocetta nomina i commissari
30 novembre 2014

Il Governatore siciliano Rosario Crocetta ha nominato venerdì i commissari dei 9 Liberi Consorzi che prenderanno il posto delle ormai cancellate provincie e resteranno in carica almeno fino al mese di aprile. 8 i nomi già ufficiali, i cui decreti di nomina sono stati firmati nella serata di venerdì da Crocetta, mentre rimane ancora incerto il nome del futuro commissario della provincia di Palermo.

Tre sono esperti nel campo dell’agricoltura: a Siracusa Rosaria Barresi, dirigente generale dell’agricoltura, a Ragusa Dario Cartabellotta, già assessore nello stesso ramo, e a Enna Antonio Parrinello, capo di gabinetto dell’attuale assessore Caleca. A Trapani niente più Ingroia ma il dirigente generale alla salute Ignazio Tozzo, mentre a Messina e Catania sono riconfermati i nomi di Filippo Romano e Giuseppe Romano. Ad Agrigento Alessandra Di Liberto, pupilla di Crocetta.

Nella “sua” Caltanissetta, Crocetta piazza invece il suo capo di gabinetto Giulio Guagliano, confermando la volontà di voler tenere la ex provincia sotto più stretto controllo.

Resta quindi in sospeso Palermo, dove il Governatore potrebbe scegliere anche una figura esterna all’amministrazione.



Commenti

Post nella stessa Categoria