Zannella Basket. Grande vittoria sul F.P Sport Messina e primato solitario in classifica

Zannella Basket. Grande vittoria sul F.P Sport Messina e primato solitario in classifica
1 dicembre 2014

E’ stata una partita dominata dalla palla a due fino alla sirena finale per la Zannella Basket, troppa poca cosa la F.P Sport Messina, capace di fare soltanto 4 punti in classifica fino ad ora, per mettere in difficoltà gli uomini di coach Priulla.

La Zannella Basket prova a partire forte grazie alle conclusioni di Sodero e Mollura ma la F.P Sport non ci sta e accorcia le distanze con i due giocatori più rappresentativi della squadra, Cavalieri, capocannoniere della serie C Regionale della passata stagione e Campi, ottimo tiratore dalla distanza.
A fine del primo quarto la Zannella è avanti 25-17 ma con Mollura e Hudson carichi rispettivamente di 3 e 2 falli che ne condizionano il gioco.

Nel secondo quarto Priulla è così costretto a cambiare le rotazioni e a concedere un grande  minutaggio a Cefalù ( rientrante dall’infortunio) e al sempreverde Carlos Gallo che nonostante le 42 primavere sulle spalle mette in scena una partita solidissima, dimostrandosi ancora una volta una pedina fondamentale, soprattutto negli accoppiamenti difensivi. All’intervallo lungo il punteggio recita +8 Cefalù ma con il divario che sembra potersi allungare.
Messe a posto le cose dal punto di vista difensivo i padroni di casa iniziano a centrare la retina con più continuità, Mollura è quasi perfetto e chiuderà la partita con 23 punti e 7 rimbalzi, Sodero con 21 punti e 11 rimbalzi va in doppia doppia per la seconda volta in stagione. A fine del terzo quarto il punteggio è di 70-48 con la partita in totale controllo.

L’ultima frazione è da grande squadra, senza cali di tensione e con un Hudson che gioca praticamente a tutto campo, per l’americano da Texas A&M una partita da 16 pt 9 rimbalzi e 7 assistenze per i compagni, semplicemente inarrestabile per la difesa ospite. Il massimo vantaggio si raggiunge sul +30 con la tripla di Sodero a 5′ dal termine, il finale è 93-73 e sancisce la 4 vittoria di fila per la Zannella Basket Cefalù che aggunata il primato solitario in classifica grazie alla sconfitta della Viss Reggio Calabria sull’ostico campo del Green Palermo e al turno di riposo del Costa d’Orlando.

Mancano tre giornate al giro di boa del campionato e i biancoazzurri sono attesi da un vero e proprio tour de force, prima la squadra normanna andrà a Cosenza a giocare contro la Nertos, i calabresi sono stati autori di una partenza sprint ma sono fermi da tre settimane ad 8 punti in classifica. La Domenica successiva al PalaIgnazioCefalù andrà in scena il derby contro il Costa D’Orlando, squadra tra le più accreditate per la promozione finale, ed infine prima della pausa ci sarò l’attesa sfida di Reggio Calabria contro la temibilissima Vis di Warwick e compagni.
Finale di girone d’andata thriller che i tifosi aspettano con ansia visto l’entusiasmo con il quale viene seguita la squadra sin dalle prime giornate,anche questa Domenica il palazzetto era gremito con il pubblico da big match e non come in un normale testa-coda.

A fine di questo ciclo di fuoco capiremo quali saranno le nuove ambizioni della squadra, costruita per stupire e che adesso potrebbe ambire a qualcosa in più .

Francesco Petrigna

Zannella Cefalù – Fp Sport Messina 93-73

Cefalù: Listwon 16, Hudson 16, Lombardo, Mollura 23, Sodero 21, Cefalù, Terrasi 13, Gallo 4, Mezzapelle, Rosponi.All. Priulla
Fp Sport: 
Bellomo 6, Buono 1, Cavalieri 19, Sabarese 5, Campi 23, Santoro, Squillaci 4, Ponzù 6, Perrone 3, Salvatico. All. Paladina

 



Commenti

Post nella stessa Categoria