M5s: “L’agenzia per la Coesione territoriale abbia sede in Sicilia”

M5s: “L’agenzia per la Coesione territoriale abbia sede in Sicilia”
9 dicembre 2014

“Venga spostata da Roma in Sicilia la sede della costituenda agenzia per la Coesione territoriale”. Così i parlamentari regionali del Movimento 5 Stelle che hanno appena presentato una mozione all’Ars e, contemporaneamente, stanno coinvolgendo tutti i comuni siciliani affinché seguano l’esempio del comune di Regalbuto e presentino la stessa proposta di delibera.

In soccorso dei colleghi siciliani anche i deputati alla Camera del Movimento. “E’ fondamentale strutturare un ponte culturale tra l’Europa e la Sicilia – afferma la prima firmataria dell’atto parlamentare, la deputata Angela Foti – al fine di un utilizzo ottimale dei fondi europei, considerati soprattutto gli evidenti problemi riscontrati nel recente passato circa la qualità e la quantità nell’ utilizzo dei fondi nelle regioni del sud del Paese ed in particolare in Sicilia, con ripercussioni negative sui territori e sui cittadini”.

L’agenzia, infatti, ha il compito di rafforzare l’azione di programmazione e coordinamento degli investimenti finanziati dai fondi strutturali e di investimento europei e dal fondo per lo sviluppo e la coesione. “Proprio come è già accaduto con l’Agenzia nazionale per l’amministrazione dei beni sequestrati alla criminalità organizzata, che ha sede principale a Reggio Calabria, – conclude Foti – anche in questo caso chiediamo venga rispettata la politica di decentramento e delocalizzazione in un territorio in cui ne risulta necessaria la presenza”.



Commenti

Post nella stessa Categoria