Motor Show di Bologna 2014
Andrea Nucita sogna l’Europa

Andrea Nucita sogna l’Europa
13 dicembre 2014

Tra gli applausi è appena sceso dal podio dell’arena del Motor Show ancora zuppo di champagne Andrea Nucita, beniamino degli sportivi siciliani. Questa notte il ragazzo terribile di Santa Teresa di Riva proverà a riflettere per capire dove ha perso gli otto centesimi di secondo che lo hanno separato dal successo nel trofeo bolognese riservarvato ai protagonisti del Cir. A bordo di una Peugeot 207 Super 2000 sei riuscito a contrastare le R5 ti senti il vincitore morale? “No, vince chi arriva davanti, sono però soddisfatto della mia gara e del risultato. Certo perdere per soli 8 centesimi lascia un po’ di amaro in bocca. Ringrazio gli uomini della Delta Rally per avermi dato la possibilità di essere presente in questa importante vetrina”. Come giudichi la stagione che si è appena conclusa? ” Ho corso a tempo pieno nel Campionato Italiano con una vettura Super 2000, Peugeot e Pirelli mi hanno dato una grande mano d’aiuto per emergere insieme a tanti amici che si sono impegnati allo spasimo per supportarmi. I risultati sono stati molto positivi”. Cosa c’è nel futuro di Andrea? “Ancora nulla di concreto. Con certezza dividerò l’abitacolo con la mia compagna Sara Cotone, per il resto vedremo se riusciremo a essere ancora protagonisti in Italia o in Europa”. E questa tuta che indossi con i colori di Peugeot Italia? Andrea ride sotto i baffi e conclude: “l’avevo a casa e l’ho indossata nella speranza che mi portasse fino alla finale”.



Commenti

Post nella stessa Categoria