Petralia Sottana, il Presepe d’Incanto saluta con successo

12 January 2015

L’ottava edizione del Presepe d’Incanto si è chiusa con successo. Nonostante la neve che nei giorni di fine anno ha bloccato le visite i numeri sono di tutto riguardo. Si sono registrate più di mille presenze nel Palazzo Pottino che ha ospitato l’istallazione realizzata da Santino Alleri e Pierluca Trapani con la direzione artistica di Leonardo Bruno. Un appuntamento voluto dall’Amministrazione Comunale guidata da Pietro Macaluso e realizzato dalla Alta Quota Musica con il patrocinio oneroso dell’Assessorato Regionale al Territorio e la collaborazione della Pro Loco e dal gruppo Cittadinanza Attiva che si è prodigato affinché si potesse realizzare un evento più completo. Il mercatino natalizio di artigiano locale, le mostre degli artisti locali Ignazio Albanese e Enzo Rinaldi, di Agostino Messineo, quelle fotografiche di Damiano Macaluso “Viaggio nel gusto” e di Guglielmo Francavilla “Insomnia” hanno fatto da contorno alla Navità, esaltata da  audio, luci, video ed effetti 4D, così come le esibizioni di tanti artisti tra i quali quella di  Aida Satta Flores che ha proposto alcune riflessioni sul silenzio che a Petralia Soprana può diventare leva di sviluppo turistico. Un ringraziamento a tutti coloro che si sono adoperati per l’ottima riuscita dell’evento arriva dal sindaco Pietro Macaluso che sottolinea l’importanza di questo progetto che ben si sposa con quella che deve essere la filosofia di un paese che fa parte dei Borghi più belli d’Italia. “Un ringraziamento particolare – conclude il sindaco Macaluso – va sicuramente fatto all’assessore alla cultura Rosario Lodico che si è speso con tutte le sue forze per la riuscita dell’evento”.



Commenti

Post nella stessa Categoria