Centro nascite: il giorno della protesta civile

8 marzo 2015

san-raffaele-giglio-cefalùSi sono dati appuntamento per dire il loro no alla chiusura del centro nascite dell’ospedale Giglio di Cefalù, deciso dal governo della regione siciliana. La società civile, le associazioni e i politici delle Madonie si incontrano a Cefalù nella giornata della donna per esprimere il proprio disappunto nei confronti delle decisioni prese a Palazzo d’Orleans. La manifestazione avrà inizio a piazza Garibaldi alle 10.30 e si protrarrà per tutta la mattinata. Intanto martedì prossimo il sindaco di Cefalù Rosario Lapunzina verrà ascoltato dai componenti della commissione sanità all’Ars.

Il cammino per salvare il centro nascite del nosocomio cefaludese sembra essere irto di difficoltà, la gente però non vuole mollare e oggi griderà a gran voce il proprio pensiero a riguardo. Cefaluweb invita tutti a partecipare.



Commenti

Post nella stessa Categoria