L’analisi di Palermo-Juventus

12 marzo 2015

Sabato 14 marzo, nel primo anticipo della 27ma giornata alle ore 18.00, il Palermo ospiterà la Juventus di Massimiliano Allegri dominatrice del campionato. Previsto il pubblico delle grandi occasioni al Barbera, arbitrerà Guida della sezione di Torre Annunziata, gli assistenti saranno Cariolato e De Pinto, quarto uomo Tonolini. Damato e Mariani gli addizionali.

Qui Palermo. A Iachini mancheranno i lungodegenti Gonzalez e Morganella, per il resto la rosa sarà esente da squalifiche. Probabili: (4-3-2-1) Sorrentino, Daprelà, Andelkovic, Terzi, Vitiello, Rigoni, Maresca, Barreto, Vazquez, Quaison, Dybala.

Qui Torino. Si prevede un ampio turnover per Massimiliano Allegri in vista del ritorno degli ottavi di Champions League che vedrà i bianconeri impegnati nella difficilissima trasferta di Dortmund a cui vanno aggiunti gli infortunati Caceres, Pirlo, Asamoah e Romulo e lo squalificato Pogba. Probabili: (4-3-3) Buffon, Padoin, Barzagli, Ogbonna, De Ceglie, Pereyra, Marchisio, Sturaro, Pepe, Llorente, Coman.

Giacomo Lombardo

Foto: Palermocalcio.it



Commenti

Post nella stessa Categoria