Nuova Suzuki Vitara Breza

9 febbraio 2016

107205-scarica-foto-suzuki-vitara-brezza-1Il salone India Auto Expo 2016 di Nuova Delhi è stata la vetrina scelta da Maruti Suzuki per presentare al pubblico nuova VITARA Brezza. Svelata lo scorso 3 febbraio dal Presidente di Suzuki Motor Corporation, Mr. Toshihiro Suzuki, e dal CEO di Maruti Suzuki, Mr. Kenichi Ayukawa, il progetto è stato interamente sviluppato dal reparto Ricerca & Sviluppo della Filiale indiana, forte di ben 1.300 ingegneri, sulla base dei processi produttivi globali di Suzuki con investimenti per oltre 120 milioni di Euro.

VITARA Brezza, svelata alla stampa nell’elegante colorazione rosso fiammante con elementi di contrasto midnight black, sfrutta la piattaforma globale di ultima generazione che ha debuttato su VITARA, dalla quale VITARA BREZZA differisce per dotazione e allestimenti interni e esterni specificamente orientati ai gusti della Clientela indiana.

Il nome Brezza si rifà alla parola italiana che descrive una ventata d’aria fresca percettibile e concreta. Allo stesso modo, VITARA Brezza si inserisce in un segmento affollato di proposte con l’obiettivo di offrire un modo nuovo e coinvolgente di vivere le emozioni della guida. Con il suo stile audace e aggressivo, assieme a caratteristiche tecniche e dotazione fino a ieri appannaggio delle categorie superiori, VITARA Brezza ridefinisce gli standard del segmento “di accesso” al mondo dei SUV. Grazie al design muscoloso e dinamico, la nuova proposta Maruti Suzuki è l’auto che sdogana lo stile lussuoso e glamour dei SUV, che ora si propone ad un ampio pubblico.

Il nuovo SUV Maruti Suzuki introduce nella categoria diversi elementi esclusivi, come le luci Bull Horn con proiettori a LED anteriori e posteriori, i cerchi in lega da 16” con pneumatici di grandi dimensioni (215/60R16), cruise control, e un sistema infotainment SmartPlay con collegamento smartphone. Gli interni, dal layout alto e spazioso, offrono un aspetto deciso e moderno, con un cruscotto dal design futuristico che si combina a finiture solide e armoniose, e sedili sportivi a cui si aggiunge la versatilità garantita dal divano posteriore abbattibile.

107205-scarica-foto-suzuki-vitara-brezza-3VITARA Brezza definisce anche un nuovo modo di concepire la personalizzazione dell’auto: infatti, per la prima volta in India su un SUV di questa categoria, i Clienti possono scegliere l’allestimento più aderente ai propri gusti e alle personali esigenze, optando tra le versioni Glamour, Urban o Sporty. La combinazione Bi-Color con tetto a contrasto, inoltre, sottolinea l’identità fortemente distintiva di VITARA Brezza. In totale, le combinazioni di colore disponibili sono nove, alle quali si aggiunge un nutrito elenco di accessori dedicati per consentire a ogni Cliente di rendere davvero unica la propria auto.

Il propulsore 200 DDiS di nuova VITARA Brezza è un 1.3 litri diesel capace di 66 kW di potenza massima a 4.000 giri/min, un valore di coppia massima pari a 200 Nm a 1.750 giri/min e un’efficienza al vertice della sua categoria in termini di consumi ed emissioni di CO₂.

L’auto è dotata di trazione 2WD e cambio manuale a cinque rapporti ottimizzati per esaltare il piacere di guida e il comfort. In tema di trasmissioni l’incidenza sul mercato indiano delle soluzioni automatiche, oggi a un modesto 5-6%, è in crescita in quanto associate dai Clienti ad una guida più fluida e armoniosa.

A bordo di VITARA Brezza il comfort è garantito: prestazioni NHV di altissimo livello, grazie al sistema di fissaggio del propulsore del tipo pendulum mount system e l’utilizzo di efficaci materiali isolanti per l’assorbimento acustico in tutto il vano cabina e il motore.

VITARA Brezza è il primo veicolo certificato in India per il rispetto delle norme di omologazione previste a partire dal 2017 in materia di crash test frontali e laterali. La dotazione di serie prevede airbag conducente e passeggero anteriore, assieme ad ABS con EBD proposto come optional della variante di base. La struttura è frutto della tecnologia TECT Suzuki, che abbina l’impiego di acciai ad alta resistenza e ampie zone di assorbimento per garantire agli occupanti la massima serenità di marcia.



Commenti

Post nella stessa Categoria