Furti di cavi: riaccesi 36 punti luce

26 febbraio 2016

via_lanza_scalea-2Amg Energia Spa al lavoro per riaccendere 36 punti luce in via Lanza
di Scalea, disattivati perché danneggiati in seguito ad un furto di
cavi di rame.

E’ iniziato l’intervento per collocare il nuovo cavo di rame in modo
da rimettere in funzione 18 pali bilampada, per un totale di 36 punti
luce, in via Lanza di Scalea nel tratto compreso fra piazza Simon
Bolivar ed il centro commerciale Conca d’Oro.

Le squadre di Amg Energia hanno completato, invece, il ripristino e la
riaccensione degli impianti di illuminazione delle vie Trapani Pescia
(tratto Sandro Pertini-Pensabene) e di via Egeria, disattivati in
seguito ad un furto di cavi di rame avvenuto alla fine di gennaio e
scoperto dai tecnici della società durante i controlli di routine
eseguiti costantemente sull’illuminazione. Dopo un primo intervento
tampone e immediato, effettuato subito dopo il furto, che ha
consentito di ripristinare parzialmente l’impianto, sono state
ricollocate quattro campate di linea aerea, posizionata su pali a
circa sette metri di altezza, e riaccesi tutti i punti luce.

“Voglio ringraziare AMG – ha detto il sindaco Leoluca Orlando – per
l’impegno con cui pone rimedio a comportamenti criminali ed incivili,
le cui conseguenze le paga tutta la collettività”.



Commenti

Post nella stessa Categoria