Nuova smart fortwo cabrio

Nuova smart fortwo cabrio
9 marzo 2016

Tre auto in una: premendo un pulsante la nuova smart cabrio si trasforma da biposto chiusa in un’auto che vanta un ampio tetto scorrevole pieghevole, per poi divenire una Cabrio con la capote completamente aperta. In questo modo si può adattare l’apertura del tetto alle condizioni climatiche presenti e al proprio desiderio di guida open-air. Questa versatilità, resa possibile dalla capote ripiegabile tritop e dalle relative barre amovibili, rappresenta una peculiarità non soltanto per il segmento. Inoltre, la nuova smart cabrio è l’unica Cabrio autentica della sua categoria.

La nuova smart cabrio (lunghezza/larghezza/altezza: 2,69/1,66/1,55 m) mostra chiaramente di appartenere alla nuova generazione smart: infatti anche questo terzo modello è espressione della filosofia di design FUN.ctional, funzionale e divertente, tipica del marchio, che si muove tra i due poli contrapposti di cuore e ragione. Il design è pulito ed essenziale, molto moderno: è caratterizzato, ad esempio, dalla tipica silhouette con sbalzi cortissimi, da linee, forme e superfici ben definite e naturalmente dalla cellula di sicurezza tridion. La griglia con motivo a nido d’ape che si dissolve verso l’esterno, creando un effetto fading, e i proiettori anteriori romboidali conferiscono al frontale i tratti caratteristici del marchio. Il montante centrale è più stretto rispetto alle versioni chiuse e la cellula di sicurezza tridion ha un andamento più progressivo: in questo modo la smart fortwo cabrio risulta ancora più sportiva e maggiormente slanciata in avanti.

La capote tritop in tessuto è disponibile in tre diverse tonalità: denim blue (simile al jeans), red oppure black. Il rivestimento interno della capote è invece in grigio. Le barre amovibili della capote, che possono essere riposte in un apposito scomparto nel portellone, sono mantenute nella tonalità della cellula tridion.

La nuova Cabrio è inizialmente disponibile con due moderni motori a tre cilindri da 52 kW/71 CV e 66 kW/90 CV. Entrambe le motorizzazioni possono essere combinate con il cambio manuale a cinque marce o con il cambio a doppia frizione twinamic completamente automatico. Naturalmente anche la nuova smart fortwo cabrio vanta la maneggevolezza tipica del marchio: con un diametro di volta di 6,95 m (tra marciapiedi) e 7,30 m (tra i muri) le inversioni di marcia non sono mai un problema.

Per quel che riguarda gli equipaggiamenti, oltre alle cinque versioni youngster, urban, passion, prime e proxy è disponibile un’ampia gamma di allestimenti per la sicurezza e il comfort, tra cui figurano le novità introdotte quest’estate come l’integrazione degli smartphone mediante MirrorLink® (di serie in abbinamento allo smart Media-System) o il pacchetto Urban Style (che comprende i rivestimenti dei passaruota in black e l’assetto ribassato), di serie in esclusiva sulla nuovissima versione urban. La smart fortwo cabrio, i cui interni pregiati e di classe corrispondono a quelli delle versioni chiuse, dispone di serie di due alette parasole con specchietto di cortesia, una consolle centrale con cassetto e ganci appendiabiti sulla staffa trasversale posteriore. A richiesta è disponibile un frangivento. Gli interni presentano forme piacevoli e sono caratterizzati dal cosiddetto «loop dinamico», lo slancio che caratterizza in maniera coerente l’abitacolo e che si riscontra anche nella plancia portastrumenti e nelle porte.



Commenti

Post nella stessa Categoria