Berlina compatta ideale
Suzuki Baleno

Suzuki Baleno
22 marzo 2016

109610-as3y6800-2Nello sviluppo di BALENO, Suzuki si è fortemente impegnata per proporre una vettura compatta capace di elevare a un livello fino a oggi sconosciuto i concetti di praticità, comfort e piacere di guida nel segmento delle cittadine. Sulla base degli oltre 60anni di successi nel segmento delle vetture compatte, con BALENO Suzuki orienta il futuro del segmento B, coniugando stile elegante e praticità, tecnologia, comfort di marcia e divertimento nella guida.

Con BALENO, Suzuki ha creato la berlina compatta ideale.

Il design della hatchback di nuova generazione si sviluppa attorno al tema Liquid Flow, che ripropone la forza e l’eleganza di un liquido in movimento in un corpo vettura compatto. L’inedita piattaforma che consente un passo generoso propone spazi interni ampi e sfruttabili, unitamente al propulsore 1.2 DUALJET, è sviluppata per garantire stile e dinamicità di livello superiore.

BALENO sarà disponibile presso le concessionarie in Italia da aprile 2016. Sarà prodotta in India da Maruti Suzuki e sarà venduta in più di 100 paesi incluso il Giappone.

Il tema Liquid Flow sul quale si è basata la progettazione di Suzuki BALENO ispira l’immagine suggestiva e dinamica di una massa d’acqua in movimento, caratterizzata da linee arrotondate che definiscono superfici fortemente espressive. A questi elementi di design si aggiungono accenti stilistici dai tratti sportivi, determinati dalla ridotta altezza da terra e dalle “spalle larghe”, connessi dall’ampia carreggiata. La vista frontale colpisce per il profilo basso e ampio, che sottolinea l’aspetto aggressivo e ricercato di BALENO. L’immagine è slanciata, grazie ai montanti a contrasto di colore nero, all’ampia griglia frontale dal design innovativo con i fari a LED. I fianchi di BALENO mostrano una linea laterale sagomata e distintiva che dall’anteriore si sviluppa fino agli ampi passaruota posteriori, sportivi e dinamici. I finestrini avvolgenti, con quelli retrostanti fortemente spioventi nella zona posteriore, assieme ai montanti neri restituiscono un perfetto equilibrio di potenza e eleganza.

La carrozzeria di BALENO è disponibile in nove differenti scelte cromatiche: il colore di lancio “Argento TOKYO metallizzato” esalta le linee sinuose della vettura, mentre l’inedita cromia “Blu HAITI metallizzato” restituisce tonalità cangianti a seconda delle condizioni di luce in cui si osserva l’auto.

Il tema Liquid Flow è ripreso anche dagli interni, con il cruscotto caratterizzato da linee curve e sinuose, con accenti stilistici silver e illuminazione di colore rosso ambrato che sottolineano l’eleganza dell’abitacolo. La dotazione di bordo è completa e funzionale, per rendere la guida di BALENO confortevole e estremamente divertente. Nell’ampio display LCD a colori “MYDRIVE” da 4,2 pollici del quadro strumenti sono riportate le informazioni del veicolo, derivanti dallo stile di guida del pilota, tra cui i valori istantanei di coppia e potenza, il flusso di energia (per i veicoli dotati di sistema ibrido Smart SHVS), i dati statistici su accelerazione e frenata, velocità media e il risparmio di carburante ottenuto grazie al sistema Start&Stop.

Il sistema di navigazione dispone di un display con schermo touch screen da 7 pollici, connettività smartphone Linkage Display Audio (SLDA) che svolge anche funzione di retrocamera. Il sistema Infotainment di BALENO supporta la tecnologia Apple CarPlay e le applicazioni compatibili, garantendo la necessaria sicurezza per effettuare chiamate, accedere alla musica, inviare e ricevere messaggi, utilizzare le mappe e altro ancora.

Presente su tutte le versioni il sistema Follow Me, una funzione luminosa che aiuta gli utenti a trovare la vettura dopo aver lasciato il veicolo in sosta, o allo sbloccaggio della serratura delle portiere tramite telecomando.

Interni

109610-baleno_008La sfida intrapresa con il progetto BALENO è stata quella di realizzare un design elegante che fornisse al contempo un’elevata abitabilità. Questo risultato è stato ottenuto grazie a un certosino perfezionamento degli interni che, oltre a garantire il massimo del comfort a bordo, offre un abitacolo ai vertici della categoria in termini di spaziosità.

Elemento chiave per raggiungere questi traguardi è stata la piattaforma di nuova generazione, che consente un utilizzo efficiente dello spazio. La cosiddetta “distanza in tandem”, caratteristica di basilare importanza nella valutazione degli spazi interni a disposizione dei passeggeri, è stata sviluppata aumentando l’interasse e ottimizzando il layout dei sedili, così da non intaccare lo spazio nel portabagagli. In termini numerici, questo lavoro di ottimizzazione ha conferito a BALENO uno spazio tra i sedili anteriori e quelli posteriori di 805 millimetri assieme a un vano di carico di ben 355 litri di capacità, il più elevato della categoria*. E proprio la flessibilità del vano posteriore rappresenta un altro punto chiave della hatchback Suzuki, ed è garantita dalla possibilità di abbattere il divano posteriore, far scorrere quelli anteriori e poter posizionare il bagaglio sia in posizione orizzontale sia verticale.

BALENO dispone di innovative tecnologie sviluppate da Suzuki per raggiungere nuovi traguardi in termini di prestazioni, efficienza e dinamicità nella guida.

 

Nuovo sistema ibrido Smart SHVS

109610-as3y6801-2Il sistema ibrido Smart SHVS (Smart Hybrid Vehicle by Suzuki) utilizza un sistema ISG (Integrated Starter Generator) che svolge una triplice funzione:

  • motorino d’avviamento;
  • motore elettrico di assistenza per supportare il motore in fase di accelerazione e ripresa, accumulando elettricità attraverso il recupero dell’energia prodotta in frenata;
  • alternatore per caricare sia la batteria tradizionale, sia la compatta batteria agli ioni di litio posta sotto sotto il sedile anteriore al fine di non intaccare lo spazio dell’abitacolo.

Il sistema ISG è collegato al motore a combustione per mezzo di una cinghia che rende l’avvio del motore fluido e silenzioso, anche in fase di ripartenza gestita dal sistema Start&Stop.

Su BALENO, con l’aggiunta di soli 6,2 kg al peso complessivo dell’auto, il sistema ibrido Smart contribuisce a raggiungere gli obiettivi di efficienza perseguiti da Suzuki, con emissioni pari a 94g/km di CO₂ e un consumo di carburante di soli 4 litri per 100 km nel ciclo combinato.

Nuovo motore 1.2 DUALJET

BALENO è disponibile nella versione equipaggiata con l’evoluto 1.2 DUALJET, un propulsore benzina a doppia iniezione caratterizzato da un grande equilibrio tra prestazioni e consumi di carburante (consumo combinato 4,2 l/100 km – emissioni CO₂ 98 g/km).

Il 1.2 DUALJET può essere abbinato al medesimo cambio manuale a cinque marce oppure a una trasmissione automatica a variazione continua CVT.



Commenti

Post nella stessa Categoria