M5s: "Quadro allarmante"
In Sicilia oltre 60mila cani randagi, è emergenza

In Sicilia oltre 60mila cani randagi, è emergenza
30 marzo 2016

cani randagi“Secondo le più recenti stime del Ministero della Salute, sul territorio regionale sarebbero presenti circa 60mila randagi (in relazione ai soli cani), fornendo un quadro allarmante che ha raggiunto ormai i connotati di vera e propria emergenza socio-sanitaria in Sicilia”. A lanciare l’allarme la parlamentare del Movimento 5 Stelle Valentina Zafarana che presenta due Ordini del giorno nel tentativo di arginare il fenomeno ormai dilagante.

La deputata chiede che la Regione intervenga con urgenza, e tra le azioni, finanziando la legge regionale n.15 del 2000 e quindi quelle le associazioni per la protezione degli animali che perseguano, senza fini di lucro, obiettivi di tutela, cura e protezione degli animali, per la costruzione di nuovi rifugi sanitari pubblici e per la predisposizione di ambulatori veterinari in cui effettuare le operazioni di anagrafe e di sterilizzazione.

In conclusione, Zafarana ammonisce il governo regionale reo di aver trascurato completamente l’emergenza randagismo in Sicilia, “adesso abbiamo dato l’input tramite strumenti già esistenti, – sostiene la Cinquestelle –  cioè le varie associazioni che operano sul territorio, unico argine che ancora resiste“.



Commenti

Post nella stessa Categoria