Un capolavoro di intelligenza
Nuova Mercedes Classe E

Nuova Mercedes Classe E
7 aprile 2016

Con la nuova Classe E, Mercedes-Benz compie un grande passo avanti nel futuro. Giunta alla decima generazione, il best seller della Stella si distingue per il design pulito e dal forte impatto emotivo. Uno stile che si ritrova anche negli interni, caratterizzati da inedita esclusività ed innovazione. A bordo della Classe E fanno il loro debutto internazionale numerose innovazioni tecniche che aprono nuovi orizzonti ad una guida sempre più sicura e senza stress. Anche i sistemi di comando e infotainment offrono esperienze del tutto nuove. Altrettanto esemplare è il motore diesel, perfezionato in ogni suo aspetto che, grazie anche alla struttura leggera della vettura e valori record in termini di aerodinamica, stabilisce nuovi parametri di riferimento nel segmento sotto il profilo dell’efficienza. Le nuove sospensioni pneumatiche multicamera, disponibili a richiesta, garantiscono un comfort e una dinamica di marcia straordinari. Numerose altre innovazioni come, ad esempio, l’assistente attivo al cambio di corsia, fanno della Classe E la più intelligente delle berline di categoria business. La nuova Classe E può essere già ordinata con prezzi a partire da 51.166 euro e arriverà in concessionaria il prossimo mese di aprile.

Moderna, sofisticata e dinamica, la nuova Classe E ha un passo di 65 millimetri più lungo rispetto al modello precedente (2939/2874) ed è più lunga di 43 millimetri (4923/4880), a beneficio dei passeggeri. La carreggiata più ampia rispetto al modello precedente (+20 mm davanti, +7 mm dietro) le conferisce una spiccata agilità di marcia.

Il design della nuova Classe E è caratterizzato dalle tipiche proporzioni delle berline Mercedes. Dal cofano motore allungato si sviluppa un profilo slanciato che segue la linea del tetto in stile coupé fino a confluire in una coda dalle ampie spalle. Sbalzi corti, passo lungo, ruote generose e fiancate cariche di tensione, che reinterpretano la linea caratteristica in chiave elegante e dinamica al tempo stesso, contraddistinguono la silhouette allungata della nuova Classe E, definendo alla perfezione la filosofia di design Mercedes-Benz dalla limpida sensualità.

La nuova Classe E mostra un frontale molto incisivo, configurato a seconda della versione di design e di equipaggiamento. Le versioni SPORT, BUSINESS SPORT, AMG LINE e PREMIUM PLUS sono accumunate dalla mascherina sportiva con la grande Stella centrale. Fa eccezione la versione EXCLUSIVE, che si distingue per una moderna rivisitazione della classica mascherina con la Stella sul cofano. In ogni sua versione, infatti, la mascherina del radiatore conferisce alla Classe E un carattere speciale, con uno stile più votato all’eleganza o al dinamismo, offrendo così una varietà unica per la massima personalizzazione. La coda, con le spalle ampie sopra i passaruota posteriori, sottolinea la forte personalità della Classe E, rendendola inconfondibile. I gruppi ottici posteriori a due segmenti sono incastonati nel corpo della vettura e sottolineano l’appartenenza della Classe E alla gamma delle berline Mercedes. I gruppi ottici sono caratterizzati da un particolare effetto luminoso che evoca la polvere di stelle, la Via Lattea o lo scintillio della turbina di un jet. Questo effetto, introdotto per la prima volta sulla nuova Classe E, è il risultato di un’innovativa tecnologia con riflettori che creano una speciale struttura superficiale perfettamente calcolata per le luci posteriori.

Per l’illuminazione dell’abitacolo viene impiegata esclusivamente la tecnica LED, di lunga durata e a basso consumo energetico. Lo stesso vale per le luci soffuse ‘ambient’ ampliate, in dotazione con le versioni, che mettono a disposizione una gamma di 64 tonalità per la massima personalizzazione. Le luci mettono in risalto, ad esempio, gli inserti, il display centrale, il vano portaoggetti anteriore sulla consolle centrale, le maniglie delle porte, le tasche nelle porte, i vani piedi anteriori e posteriori, il gruppo di comandi sul tetto e i tweeter (in presenza di Burmester® Sound System Surround High-End 3D).

Completamente nuovi anche i sedili che, grazie alla conformazione avvolgente ed ergonomica a seconda della versione, coniugano il comfort tipico della Casa e un’estetica sportiva e raffinata. Sono una novità per il segmento anche il pacchetto Comfort calore con braccioli riscaldati nelle porte e nella consolle centrale e i sedili riscaldabili Plus a riscaldamento rapido.

I sedili posteriori della nuova Classe E berlina sono estremamente versatili grazie allo schienale frazionabile in tre parti nel rapporto 40% – 20% – 40%. Nella consolle centrale sono integrati un vano portaoggetti e due portabevande estraibili. Per i passeggeri posteriori, inoltre, è disponibile un supporto per tablet a richiesta.

Motori di nuova generazione

Mercedes-Benz E-Klasse Limousine (W 213) 2016 Mercedes-Benz E-Class Saloon (W 213) 2016

Mercedes-Benz E-Klasse Limousine (W 213) 2016
Mercedes-Benz E-Class Saloon (W 213) 2016

Al lancio saranno disponibili la E 200, con motore a quattro cilindri a benzina, e la E 220 d, con motore a quattro cilindri diesel di nuova concezione. La E 350 d con motore a sei cilindri diesel arriverà in estate.

Dopo il lancio, la gamma sarà completata con ulteriori modelli tra i cui, ad esempio, la E 350 e con tecnologia ibrida. La tecnologia ibrida PLUG-IN si distingue per dinamismo ed efficienza e consente di percorrere oltre 30 chilometri in modalità esclusivamente elettrica, a zero emissioni locali. Il motore a benzina a quattro cilindri, combinato al potente motore elettrico, eroga una potenza complessiva di 210 kW (286 CV) e sviluppa una coppia totale di 550 Nm. La E 350 e garantisce così le prestazioni di una sportiva, pur consumando meno di una compatta.

Al debutto al lancio anche la E 300, che eroga una potenza di 180 kW (245 CV) e una coppia di 370 Nm, e la E 400 4MATIC, equipaggiata con un sei cilindri a benzina da 245 kW (333 CV) che mette a disposizione una coppia di 480 Nm.

La gamma di motorizzazioni sarà completata in un secondo tempo da altre varianti, tra cui il nuovo quattro cilindri diesel da 110 kW (150 CV). Per i motori a benzina l’offerta comprenderà complessivamente il quattro cilindri nelle versioni di potenza da 135 a 180 kW (183 – 245 CV) e un sei cilindri da 245 kW (333 CV).

Cambio automatico a nove marce

Tutti i modelli disponibili al momento del lancio sono equipaggiati con il nuovo cambio automatico a nove marce 9G-TRONIC di serie, che consente innesti rapidi e un minore regime di rotazione del motore. Gli effetti sono positivi in particolare per l’efficienza e il comfort acustico.

Assetto: comfort e sportività

L’assetto della nuova Classe E offre un piacere di guida all’insegna dell’agilità in curva e al tempo stesso il maggior comfort di marcia del segmento. La dotazione di serie della berlina prevede le sospensioni meccaniche, per le quali sono disponibili tre assetti con sistema di sospensioni selettive:

  • assetto DIRECT CONTROL, dalla taratura confortevole
  • assetto AGILITY CONTROL, ribassato di 15 millimetri (tranne EXCLUSIVE)
  • DYNAMIC BODY CONTROL, un assetto sportivo con sistema di sospensioni attive, ribassato di 15 millimetri, che sostituisce l’assetto sportivo classico


Commenti

Post nella stessa Categoria