Armi e droga in casa, in manette un 53 enne

20 maggio 2016

Durante un servizio antidroga condotto dai Carabinieri della Stazione di Monreale è stato tratto in arresto P. r. f., cinquantatreenne, palermitano. I militari dell’Arma avendo avuto il sentore che il reo potesse detenere della sostanza stupefacente all’interno della propria abitazione hanno atteso che lo stesso facesse rientro dal lavoro, ma vedendo i militari in attesa ha provato ad entrare da un ingresso posto sul retro dell’abitazione. A questo punto i militari, avendolo riconosciuto la seguivano e lo sorprendevano mentre cercava di darsi alla fuga con un sacco, al cui interno aveva occultato droga e armi.

In particolare, il 53enne deteneva illegalmente 650 grammi circa di marijuana, due pistole semiautomatiche calibro 7,65 browning, entrambe dotate di silenziatore e ben 114 cartucce dello stesso calibro delle armi. L’Autorità Giudiziaria ha disposto la traduzione dell’arrestato presso la Casa Circondariale “Pagliarelli” di Palermo, in attesa della convalida dinanzi al G.I.P..



Commenti

Post nella stessa Categoria