Nuova Peugeot 3008

24 maggio 2016

leadLa nuova PEUGEOT 3008 è stata finalmente svelata. Attesissima, entra nel mercato dei SUV del segmento C, una categoria in piena espansione su tutti i mercati. Si rivolge a una clientela molto esigente, alla ricerca di differenziazione e di nuove esperienze, e si dota di caratteristiche molto forti. Con il suo PEUGEOT i-Cockpit® di ultima generazione, il suo stile straordinariamente ispirato e i suoi equipaggiamenti high-tech, il nuovo SUV PEUGEOT 3008 punta ad imporsi come un grande protagonista, inaugurando una  nuova gamma di SUV Peugeot di cui sarà il simbolo nel mondo. Il nuovo SUV PEUGEOT 3008 sarà il protagonista indiscusso dello stand PEUGEOT al prossimo Salone dell’Auto di Parigi, in cui si presenterà al pubblico, prima del lancio europeo.

Entrare nel nuovo SUV PEUGEOT 3008 è come entrare in un altro mondo, sorprendente, originale e di altissima qualità. Lo sguardo viene catturato immediatamente da una plancia innovativa, quasi futurista. Il volante è ancora più compatto ed è stato ridisegnato, con un anello appiattito nella parte superiore e inferiore per una migliore presa e allarga il campo visivo e lo spazio destinato alle gambe del conducente. L’attenzione riservata alla scelta dei materiali e la cura per i dettagli – corona in pelle pieno fiore sin dal secondo livello di allestimento, inserti cromati, elementi decorativi nero lucido – gli conferiscono una qualità percepita e un’attrattiva di alto livello.

Il grande touchscreen da 8’’ è come un tablet posizionato al centro della plancia ed è dotato della tecnologia capacitiva per una maggiore reattività e praticità di utilizzo. Propone una serie di sei tasti stile pianoforte – i « toggle switch » – molto eleganti che consentono un accesso diretto e permanente alle principali funzioni di comfort: radio, climatizzazione, navigazione, parametri del veicolo, telefono, applicazioni mobili.

peugeot_3008_2016_310_frIl quadro strumenti in posizione rialzata (Heaad-Up Digitali Display) mostra uno schermo digitale ad alta risoluzione da 12,3’’ con una grafica futurista. Interamente configurabile e personalizzabile, il quadro strumenti raggruppa tutte le funzioni che il conducente desidera avere direttamente nel suo asse visivo. Cinque diversi modi di visualizzazione – selezionabili mediante una manopola al volante – permettono al conducente di configurare «a sua scelta » gli elementi da visualizzare sul cruscotto. Il modo «Personale », configurabile dal touch screen, permette al conducente di visualizzare un’ampia serie di informazioni: ripresa della navigazione, aiuti alla guida, parametri del motore, computer di bordo, dati dinamici, ecc. L’estetica di ogni configurazione è esaltata da giochi di animazione e di transizione.

Premendo un semplice tasto dedicato – accanto ai toggle switch – il nuovo SUV PEUGEOT 3008 dispone di un vero direttore d’orchestra per amplificare l’esperienza di guida: l’i-Cockpit® Amplify. Grazie ad esso, quasi tutti i sensi sono istantaneamente sollecitati: – La vista, agendo sull’intensità dell’illuminazione ambiente – L’udito con i parametri dell’ambiente musicale – Il tatto con la possibilità di usufruire di massaggi in più punti dei sedili (fino a cinque programmi) – L’olfatto con il diffusore di profumi. Inoltre, come nella PEUGEOT 308, la vista, il tatto e l’udito possono beneficiare delle straordinarie specificità del Driver Sport Pack.

Il design interno della nuova PEUGEOT 3008 è unico sul mercato. Sin dal primo sguardo, la nuova PEUGEOT 3008 colpisce e sorprende per la forza della sua espressività. La proposta è chiara, limpida ed evidente: è un SUV. La nuova PEUGEOT 3008, infatti, adotta tutti i codici tipici di questa tipologia di carrozzeria: – Un frontale reso più verticale, – Un cofano lungo e orizzontale, – Una linea di cintura della carrozzeria rialzata, – Ampi elementi di protezione (parti inferiori dei paraurti, passaruota, parti inferiori delle porte), – Grandi ruote, – Una maggiore altezza da terra, – Barre al tetto profilate. Ma il nuovo SUV PEUGEOT 3008 non si accontenta di disporre di queste caratteristiche indispensabili. Vi aggiunge senso, stile ed emozione, con grande attenzione alla coerenza. Perché ciò che emerge subito dal veicolo, è una sensazione di armonia, di giusto equilibrio delle proporzioni, di corretto dosaggio. Un design ispirato all’ispirazione creativa dei suoi designer.

Il frontale, verticale e possente, emana una sensazione di forza, persino di aggressività animalesca. Le linee sono nette, chiare, tese. Al centro della larga calandra dalle sfaccettature cromate s’inserisce il Leone, dalle proporzioni armoniose. Lo sguardo felino è penetrante, grazie alla forma affusolata dei proiettori alogeni. Diventa quasi “tagliente” quando questi adottano (in opzione) le luci full LED. Le prese d’aria sono numerose e molto aperte. L’espressività del frontale ribadisce la sicurezza del suo proprietario e la fierezza dell’appartenenza al Marchio. Una vera PEUGEOT!

peugeot_3008_1605pc_107Il cofano – lungo, orizzontale e con nervature – conferisce robustezza all’insieme. È il prolungamento di un parabrezza ridisegnato e posizionato dietro l’asse delle ruote anteriori, completato lateralmente da un inserto cromato posto nel prolungamento diretto dei proiettori. Questa firma laterale, che rimanda alla concept-car PEUGEOT HX1, rende più dinamico il profilo anteriore e aumenta l’aspetto statuario e moderno di questo SUV.

La linea di cintura della carrozzeria è rialzata, e il rapporto fra superfici lamierate e superfici vetrate aumenta sensibilmente, ma il tutto è sottolineato con eleganza e fluidità, per alleggerire il profilo. La linea superiore del cofano si prolunga con una nervatura che incorpora le maniglie delle porte e allunga il veicolo, conferendogli raffinatezza e stile. È un veicolo disegnato in modo superbo, le cui proporzioni gli conferiscono un aspetto meno massiccio e meno alto della maggior parte dei suoi concorrenti.

La sorpresa continua sul posteriore dove ritroviamo un disegno netto, pulito, molto moderno. Sotto il lunotto molto inclinato, una fascia orizzontale nera lucida incorpora le luci a LED opalescenti, con i tre tradizionali artigli, ormai emblema della firma visiva PEUGEOT, ben identificabile di giorno e di notte.

Con il piacere esaltato dal volante compatto, il conducente può sfruttare appieno le capacità dinamiche del suo SUV, soprattutto grazie al supporto dei numerosi aiuti alla guida a sua disposizione. Questi ADAS (Advanced Driver Assistance Systems) di ultima generazione riducono le fonti di pericolo su strada proponendo diversi equipaggiamenti di sicurezza: – Active Safety Brake (frenata automatica di emergenza) e Distance Alert (allarme di rischio collisione);

– Active Lane Departure Warning (sistema attivo di avviso di superamento involontario della linea di carreggiata); – Driver Attention Allert (sistema di monitoraggio dell’attenzione del conducente); – High Beam Assist (commutazione automatica degli abbaglianti); – Speed Limit Detection (lettura dei cartelli stradali con raccomandazione del limite di velocità); – Adaptive Cruise Control con funzione Stop (regolatore di velocità adattativo con arresto del veicolo – cambio automatico); – Active Blind Corner Assist (sistema attivo di monitoraggio dell’angolo cieco).

Nella guida urbana, il conducente beneficia anche di aiuti per alcune manovre, come il Visiopark (visione a 360°) oppure l’ultima generazione del Park Assist. (vedere descrizione dettagliata da pagina 15 a pag. 18)

Il lavoro realizzato sull’architettura della vettura e la riduzione della massa sono un fattore decisivo nella costante ricerca della riduzione dei consumi e delle emissioni di CO2. Ma non è l’unico. La progettazione aerodinamica e l’ottimizzazione delle dimensioni esterne permettono di avere un eccellente SCx di 0,76 dm2 (sulle versioni migliori). E anche l’utilizzo di pneumatici a Ultrabassa Resistenza al Rotolamento (UBRR) nelle dimensioni da 17’’ e 18’’ oppure di 19’’ Tall and Narrow (T&N) contribuisce all’efficienza della nuova PEUGEOT 3008.

Nelle versioni benzina o Diesel, il nuovo SUV PEUGEOT 3008 beneficia in Europa di una gamma di motorizzazioni Euro 6.1 prestazionali… ed estremamente sobrie. Così, nelle versioni benzina, tutte le offerte sono Best in Class nella loro categoria di potenza! Il motore 1.2L PureTech Turbo 130 S&S parte da 117g. CO2/km mentre l’1.6L THP 165 S&S EAT6 emette solo 129g CO2/km. Nella gamma sono disponibili tre offerte: – 1.2 PureTech Turbo 130 S&S BVM6 – 1.2 PureTech Turbo 130 S&S EAT6 – 1.6 THP 165 S&S EAT6

Nelle motorizzazioni Diesel, la tecnologia BlueHDi permette di contenere le emissioni della gamma tra 104 e 124 g. CO2/km per potenze di 120 e 150 CV. Gli adattamenti dell’1.6 BlueHDi e del 2.0L BlueHDi sono anch’essi tra i migliori del mercato: – 1.6 BlueHDi 120 S&S BVM6 – 1.6 BlueHDi 120 S&S EAT6 – 2.0 BlueHDi 150 S&S BVM6 – 2.0 BlueHDi 180 S&S EAT6



Commenti

Post nella stessa Categoria